Milano. Denunciati 50 stranieri senza titolo per avere il reddito di cittadinanza

Milano. Denunciati 50 stranieri senza titolo per avere il reddito di cittadinanza
MI-LORENTEGGIO.COM. INTERNO

(mi-lorenteggio.com) Milano, 14 ottobre 2021 – Si presentavano negli uffici postali milanesi per incassare il reddito di cittadinanza ma non sapevano parlare italiano.

La Polizia postale ha smascherato così più di 50 persone che hanno percepito, o tentato di percepire, il reddito di cittadinanza senza averne diritto.

L’indagine ha permesso di scoprire un’organizzazione criminale che gestiva l’ingresso in Italia di cittadini provenienti dalla Romania, dall’Austria e dalla Germania al fine di ricevere la card, che ritiravano dietro presentazione di documenti falsi. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

La notizia riportata su altre testate

APPROFONDIMENTI ECONOMIA Pensioni, la proposta di Tridico per superare Quota 100 ABRUZZO Otto lavoratori in nero ad Atessa, il cuoco percepiva anche il. (ilmessaggero.it)

Per non aver prontamente avvertito l’Inps della vincita l’uomo è stato condannato a un anno di carcere oltre a perdere l’assegno di sostegno statale. Un 57enne di Aosta percettore di reddito di cittadinanza ha vinto alla lotteria poco più di 20 mila euro. (Quotidiano Piemontese)

170mila no-vax sono pronti a rifiutare il lavoro e tenersi il reddito di cittadinanza

Ben 170mila no-vax sono pronti a rifiutare il lavoro e tenersi il reddito di cittadinanza. La vaccinazione permette di restare a casa a percepire il sussidio, senza però far segnare all’ufficio di collocamento il rifiuto dell’ingaggio. (Proiezioni di Borsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr