Recovery, de Magistris si «riallea» con De Luca

Recovery, de Magistris si «riallea» con De Luca
Corriere del Mezzogiorno INTERNO

A parlare è il sindaco di Napoli, Luigi de Magisris.

Ad unire governatore e sindaco lo scontento per la ripartizione dei fondi per il Recovery.

Per il secondo giorno di fila, le sue posizioni convergono con quelle di Vincenzo De Luca, e questa è una cosa assolutamente particolare.

«Ci aspettiamo che tutti i progetti siano accolti e finanziati — sono parole di de Magistris —.

De Magistris ha poi sottolineato che «al momento non sappiamo a chi e dove andranno questi 230 miliardi

(Corriere del Mezzogiorno)

Ne parlano anche altre testate

Servirà anche a mettere a punto un piano di controlli che dovrebbe consentire di prevenire ed interrompere situazioni di affollamento in via Partenope ed in via Caracciolo. (CalcioNapoli1926.it)

Tralascio molto altro, ma per la mia generazione partenopea tanto basta a riflettere sui trent’anni trascorsi e il momento attuale. Del resto, se Joaquin Sabina nelle sue canzoni descrive fidanzamenti di 500 notti e appena 19 giorni, l’essenziale può essere asimmetrico. (Il Riformista)

Si tratta di un servizio che abbiamo la possibilità di offrire non solo alle lavoratrici e ai lavoratori, pubblici e privati, ma anche ai loro familiari. Alle riunione parteciperanno, oltre ai presidenti e agli amministratori delle otto partecipate, tra quelle della Città Metropolitana e quelle di Napoli, anche le assessore Chiodo, Galiero, Menna e il capo della segreteria politica del sindaco metropolitano, Enrico Panini. (NapoliToday)

Napoli, il sindaco si è vaccinato: "Ognuno lo faccia quando arriva il proprio turno"

Si tratta di un servizio che abbiamo la possibilità di offrire non solo alle lavoratrici e ai lavoratori, pubblici e privati, ma anche ai loro familiari. "Ho preso questa decisione alcune settimane fa ed in questo periodo è stato fatto un lavoro di preparazione davvero importante. (ilmattino.it)

Il Paese deve accelerare, l'unica strada è vaccinare», ha aggiunto il sindaco È importante e doveroso per gli altri e per se stessi. (ilmattino.it)

Che annuncia: "Entro luglio puntiamo a immunizzare tutta la città" (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr