3 titoli sui quali puntare a Wall Street nella settimana del 10 maggio ed oltre

Proiezioni di Borsa ECONOMIA

I livelli da monitorare per la seduta di lunedì 10 maggio sono i seguenti:. Dow Jones. Tendenza rialzista con tenuta in chiusura di seduta di 34.185.

Ora andremo ad analizzare 3 titoli sui quali puntare a Wall Street nella settimana del 10 maggio ed oltre ma procediamo per gradi.

3 titoli sui quali puntare a Wall Street nella settimana del 10 maggio ed oltre. Abbiamo scelto Cisco System, Facebook (NASDAQ:FB) e Verizon Communications (Proiezioni di Borsa)

La notizia riportata su altre testate

Le Borse europee ripartono in calo appesantite dal forte ribasso segnato dal comparto tecnologico a Wall Street, con il Nasdaq che ieri ha lasciato sul terreno il 2,6%. A Piazza Affari sotto i riflettori nuova raffica di conti trimestrali, con Mediobanca e Mediaset tra i più rileventi. (la Repubblica)

"Anche il numero delle terapie intensive è in lieve, costante riduzione, così come il numero dei malati che arrivano in pronto soccorso. Per rendere l'idea, oggi nel nostro pronto soccorso c'era un singolo paziente Covid, rispetto alle decine di qualche settimana fa". (Yahoo Finanza)

Partenza contrastata per gli indici di Wall Street, in una giornata in cui gli investitori stanno ancora digerendo il colpo dei dati sul mercato del lavoro rilasciati lo scorso venerdì, che hanno ampiamente deluso il consenso degli economisti. (Milano Finanza)

Gli attuali indici quotano tutti su p/e superiori, quindi con quotazioni a premio, rispetto al valore di equilibrio sopra stimato. Gli indici USA quotano a premio o a sconto? (Proiezioni di Borsa)

Nel listino, le peggiori performance sono quelle dei settori(-1,34%),(-1,06%) e(-0,82%). (Teleborsa)

Una situazione negativa per l'economia ma favorevole per gli investitori che puntano sulla permanenza di una politica monetaria estremamente accomodante. A Piazza Affari da seguire Bper che ha pubblicato i conti del primo trimestre venerdì dopo la chiusura di Borsa (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr