Basket, Nba: Dallas stoppa Utah, Brooklyn vince il derby ma perde Harden

Basket, Nba: Dallas stoppa Utah, Brooklyn vince il derby ma perde Harden
la Repubblica SPORT

Utah, con un record di 38 successi e 12 battute d'arresto, conserva il primato nella conference occidentale

Ecco le principali indicazioni emerse dal turno di regular season Nba andato in scena nella notte italiana, con sette gare in programma.

Deciderà lo staff medico in che modo reinserirlo sul parquet", ha spiegato al termine coach Steve Nash.

Da sottolineare anche la prestazione di Dorian Finney-Smith: 23 punti - massimo stagionale - con 5/12 dall'arco, 6 rimbalzi e 4 assist. (la Repubblica)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Durant, che non ha mai avuto paura di affrontare i suoi critici sui social media, ha quindi sostenuto che Michael Rapaport non aveva bisogno di addentrarsi in questioni non sue. pic.twitter.com/cpKNVz1Ewl — Hoop Central (@TheHoopCentral) April 5, 2021. (NbaReligion)

Vittoria pesantissima in chiave playoff per i Dallas Mavericks che superano gli Utah Jazz 111-103 Knicks che dominano la fase centrale del match, toccano anche il +14, ma poi nell’ultimo quarto sono costantemente obbligati a inseguire. (OA Sport)

I suoi 25 punti sono decisivi nella vittoria dei Twolves, insieme ai 23 punti + 13 rimbalzi di Karl-Anthony Towns. E così tocca a Kyrie Irving caricarsi la squadra sulle spalle: con i suoi 40 punti Brooklyn riesce a vincere il “derby” di New York. (NbaReligion)

NBA, allo studio novità regolamentari per il 2021-22

rent Jr. alla fine riesce a ritagliarsi il suo spazio dal palleggio sul perimetro, mandando a vuoto la pressione dell’avversario e mostrando la necessaria freddezza per battere la sirena e gli Wizards: per lui sono 16 punti con 15 conclusioni dal campo, a cui si aggiungono i 22 punti con 10/16 al tiro di Siakam, i 15 con 7 rimbalzi e 5 assist di Bembry e i 14 di OG Anunoby, in un match in cui i Raptors fanno a meno sia di Fred VanVleet che di Kyle Lowry. (Sky Sport)

Nicolò Melli parte in quintetto, vince la gara con i Dallas Mavericks, e posa con il cinturone da «Defensive player of the game». (Sportando)

Non è ancora chiaro se e come si interverrà nel merito delle norme citate dal regolamento vigente. Sempre secondo l’insider NBA di The Athletic, inoltre, il predetto comitato ha discusso di possibili modifiche alla procedura di challenge. (NbaReligion)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr