Chiudono in recupero le Borse europee. In lieve rimbalzo il prezzo del petrolio

Rai News ECONOMIA

In lieve rimbalzo il prezzo del petrolio. Condividi. Milano. di Chiara RancatiChiusura in recupero per le Borse europee.

Il petrolio Brent, che in mattinata era scivolato a più riprese sotto quota 83,9 dollari al barile ora risale a 84,69.

Chiudono in recupero le Borse europee.

Stabile il gas naturale, che dopo due sedute in netto calo oggi resta a 4,99 dollari per milione di unità termiche

Milano a +0,25%, Francoforte appena meglio, mentre Parigi lima le perdite e chiude a -0,05%. (Rai News)

Su altri giornali

Le borse asiatiche sono tutte in perdita.Il rallentamento dell'economia del dragone è legato alla crisi energetica e a quella dell'immobiliare.E a proposito di energia, galoppano ancora le quotazioni di gas, carbone e petrolio: il Brent corre e si avvicina agli 86 dollari al barile (Rai News)

Il Wti esibisce al momento una resistenza significativa fino a quota 89 dollari, nonostante mi aspetti che appaia qualche venditore sopra quota 86 dollari inizialmente Al momento il Brent scambia a quota 84,46 dollari al barile (-0,47%), mentre il Wti a quota 82,14 (-0,17%). (Milano Finanza)

Un 2021 da record, il prossimo anno continuerà così? Secondo il COT del CFTC, per la settimana conclusa il 12 ottobre gli istituzionali hanno aumentato la loro posizione futures del petrolio WTI dell’1,6% passando da 398,3K contratti a 404,8K contratti (FX Empire Italy)

Sono poi in agenda i discorsi di alcuni banchieri centrali: Quarles (Fed, ore 11:30), Cunliffe (BoE, 16:30) e Kashkari (Fed, 20:15). Il Bitcoin si avvicina al suo massimo storico di 64.895 dollari toccati lo scorso aprile. (Milano Finanza)

Già prima di questo, l’Agenzia Internazionale per l’Energia aveva stimato una carenza di almeno 500.000 barili al giorno delle scorte globali rispetto alla domanda entro fine anno. Il West Texas Intermediate, il riferimento per il greggio USA, ha raggiunto un nuovo massimo di sette anni di 83,11 dollari. (Investing.com)

Una corsa senza fine: ai massimi dal 2014. Corre anche il Brent del Mare del Nord che ha toccato gli 86 dollari al barile (il Wti del Texas sale a 83,4 dollari). (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr