La fusione di FCA e PSA va avanti

AlVolante AlVolante (Economia)

À - John Elkann, presidente di Exor (e FCA), ha ribadito agli azionisti della holding della famiglia Agnelli-Elkann, in occasione dell’ultima assemblea, che i lavori per la fusione paritetica fra la francese PSA e la FCA (qui per saperne di più) proseguono secondo i piani e i tempi previsti.

Ne parlano anche altre testate

Nel matrimonio tra Fca-Psa c’è un terzo incomodo: il salvataggio di Renault. John Elkann tira dritto per la sua strada. La ragione strategica di questa combinazione delle due società e dei loro dipendenti è. (Il Cirotano)

«I lavori per il progetto di fusione 50/50 tra Fca e Psa stanno proseguendo secondo i piani e nei tempi previsti. «Le imprese e i paesi che agiranno con più decisione oggi per cogliere le opportunità di questa rivoluzione saranno quelle che avranno successo», ha aggiunto Elkann. (Il Messaggero)

recuperali. Registrati. Accedi tramite la tua email: Per favore, correggere i seguenti errori di input: dummy Email * Password * Ricordami Entra Non ricordi la tua login e/o la password? (Il Manifesto)

Nella call con investitori e analisti Elkann ha ribadito che i termini dell’integrazione FCA-PSA “sono scritti nella pietra”, confermando indirettamente il dividendo straordinario da 5,5 miliardi di euro che il Lingotto staccherà prima del closing dell’operazione (atteso nel primo trimestre 2021). (Investire Oggi)

"Attraverso gli anni e le generazioni - afferma - abbiamo attraversato molte crisi, tutte diverse, e ne siamo sempre usciti più forti proprio grazie a queste esperienze. Il maxi-dividendo da 5,5 miliardi di euro previsto dall'accordo con la società francese non è in discussione. (America Oggi)

Il progetto di fusione tra Fca e Psa “prosegue secondo i piani e i tempi previsti. Basti citare le misure sperimentate da Ferrari a Maranello col progetto 'Back on Track”'e quelle adottate da Fca e Cnh industrial”. (l'Automobile - ACI)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr