F1, Bottas vince in Turchia. Verstappen (2°) torna in testa al Mondiale, Leclerc 4° davanti a Hamilton

F1, Bottas vince in Turchia. Verstappen (2°) torna in testa al Mondiale, Leclerc 4° davanti a Hamilton
Altri dettagli:
la Repubblica SPORT

Oggi serviva pazienza, spingere nei momenti giusti e gestire le gomme bene, perché non sai come si sarebbero comportate".

Contento della gara di Carlos e della sua rimonta, il passo gara c'era, peccato per il pit stop, avrebbe potuto stare ancora più avanti"

La battaglia con la Mercedes è stata ravvicinata per tutto l'anno e sono sicuro che lo sarà anche ad Austin.

Qualcosa c'è nel nuovo motore, dimostra che stiamo lavorando perché oggi per me è stata la prima gara veramente all'attacco in Ferrari. (la Repubblica)

La notizia riportata su altre testate

Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo Racing), +1 lap. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo Racing), +1 lap (Il Fatto Quotidiano)

Non è per niente contento, invece, Lewis Hamilton, che rimonta dall'11° al 5° posto, ma contesta la strategia del box: "È stata una rimonta molto difficile. La cosa più difficile da gestire oggi è stata la temperatura degli pneumatici ed il graining delle intermedie (Eurosport IT)

F1, Lewis Hamilton inferocito con il team

Ero ancora 19esimo dopo la prima curva e ho dovuto spingere al massimo. “Il nuovo motore ci dà qualcosa in più e dimostra che stiamo lavorando, che non ci fermiamo. (FormulaPassion.it)

Il pilota inglese durante la corsa via team radio non ha esitato a criticare il team per alcune scelte strategiche: "La rimonta era molto difficile, la pista è stata molto lenta ad asciugarsi e non me lo aspettavo. (Sportal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr