Lawrence Ferlighetti, il demiurgo della Beat Generation – Articolo21

Lawrence Ferlighetti, il demiurgo della Beat Generation – Articolo21
articolo21 CULTURA E SPETTACOLO

Diciamo che ci è andato vicino

e ne è andato anche Lawrence Ferlinghetti, al termine di un’esistenza magnifica e centenaria, centouno per l’esattezza.

Di quell’America, tuttavia, rimpiangeva le speranze, costituendo uno sprone per i giovani, un esempio e un punto di riferimento per tutti, anche a tarda età.

Addio al demiurgo della Beat Generation, abile nell’intuire la genialità di Allen Ginsberg e nel pubblicarne l'”Urlo”, pagando a caro prezzo, compreso il carcere, per il proprio coraggio ma lanciando un mito universale di cui oggi tutti apprezziamo la grandezza. (articolo21)

Su altri media

A dare la notizia il figlio Lorenzo, spiegando come il decesso è avvenuto ieri nell’abitazione del poeta a San Francisco. Basta questa breve descrizione per rendere l’idea dello spirito cosmopolita di Lawrence Ferlinghetti, il poeta nato a New York il 24 marzo 1919. (Libreriamo)

Vada per San Francisco, ma fiori tra i capelli no, quelli non li metto… “You’regonna meet some gentle people there”, canticchia; chissà se davvero saranno gentili. Diciamo: “Le fantasie più divertenti non sono mai così vere come i vecchi racconti…”. (La Voce di New York)

City Lights e la Beat Generation. City Lights ebbe un ruolo predominante e fondamentale per la diffusione delle opere riguardanti la Beat Generation. Lawrence Ferlinghetti: muore all’età di 101 anni il proprietario della libreria e casa editrice City Lights di San Francisco, successivamente, simbolo della Beat Generation. (Metropolitan Magazine )

Muore all'età di 101 anni Lawrence Ferlinghetti, mito della Beat Generation

A dare la notizia il figlio Lorenzo, spiegando come il decesso è avvenuto ieri nell’abitazione del poeta a San Francisco ed è stato causato da una malattia polmonare. “San Francisco aveva un’atmosfera mediterranea”, ha detto al New York Times. (Com.Unica)

Anche se è essenzialmente un poeta, Ferlinghetti ha scritto due romanzi, "Lei" e "L'amore ai tempi della rabbia", e due raccolte di testi teatrali, "Routines" e "Unfair Arguments with the Existence". La sua ultima mostra è stata "A Life: Lawrence Ferlinghetti Beat Generation, ribellione, poesia", allestita al Museo di Santa Giulia a Brescia dal 7 ottobre 2017 al 14 gennaio 2018, che ha messo in luce l'importanza della figura di Lawrence Ferlinghetti nel panorama letterario degli anni Cinquanta e Sessanta (Euroroma.net)

LEGGI ANCHE. Ilary Blasi: «La mia Isola dei Famosi sarà un ritorno alle origini». LEGGI ANCHE. Gilles Rocca: «Essere bello non è un merito, ma una fortuna». LEGGI ANCHE. Massimiliano Rosolino verso l’«Isola dei Famosi 2021». (Vanity Fair Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr