Covid, in Alto Adige otto classi già in Dad per studenti e professori positivi

Covid, in Alto Adige otto classi già in Dad per studenti e professori positivi
Roccarainola.net INTERNO

Il programma nazionale deve ancora partire e avrà al centro i test salivari nelle scuole sentinella.

Servirà una settimana per comprendere la portata del problema nelle restanti nove Regioni d’Italia e nella Provincia autonoma di Trento

Secondo alcune informazioni, al momento le classi in Didattica a distanza sarebbero in tutto otto in scuole superiori, medie ed elementari.

I primi casi negli istituti sono stati scoperti perché le persone, in un modo o l’altro, vengono comunque testate”. (Roccarainola.net)

Su altri giornali

Inoltre 26 test antigenici positivi. Pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri: 25. Pazienti Covid-19 in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes: 5. Pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 7. (Trentino)

I primi casi nelle scuole sono stati scoperti perché le persone, in un modo o l’altro, vengono comunque testate”. “Noi – ha aggiunto – siamo i primi ad avere uno screening, anche se – per il momento – solo parzialmente, mentre il programma nazionale deve ancora partire. (95047)

La scuola è iniziata da pochi giorni ma in Alto Adige ci sono già 8 classi in Didattica a Distanza a causa di positività al virus di alunni o docenti. La Dad, in realtà, in alcuni insegnamenti rappresenta una difficoltà per lo studente ma anche per il docente. (ASSUD)

Alto Adige, la giunta è a favore del Green Pass obbligatorio

Sono stati in tutto 8.539 i tamponi effettuati nelle ultime ventiquattro ore in provincia di Bolzano, 78 il totale dei nuovi positivi riscontrati sul territorio con nessun decesso segnalato, ma aumentano i ricoveri nei normali reparti ospedalieri. (il Dolomiti)

Il governatore: “Lo screening ci aiuterà ad evitare grossi focolai nelle scuole” Di. In Alto Adige, dove l’anno scolastico è iniziato il 6 settembre, “alcune classi sono già in Dad” per casi di positività tra alunni oppure professori. (Orizzonte Scuola)

"In Alto Adige si è registrato un aumento dei casi Covid sotto i 50 anni, e in particolare tra i 20 e i 29 anni "Vero è - ha aggiunto - che bisogna mantenere toni pacati, ma il messaggio deve essere chiaro, non bisogna nascondere i fatti i dati scientifici, senza compromessi. (Trentino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr