Comunicazione preventiva occasionali: datori di lavoro esclusi dall'obbligo

Ipsoa ECONOMIA

Le aziende di vendita diretta a domicilio sono escluse dall’ambito di applicazione della normativa in materia di comunicazione preventiva di lavoratore autonomo occasionale per la figura dell’incaricato alla vendita occasionale.

Con la nota n. 29 27 gennaio 2022, l’Ispettorato Nazionale del Lavoro fornisce ulteriori chiarimenti in relazione all’obbligo di comunicazione preventiva per i rapporti di collaborazione occasionale. (Ipsoa)

Ne parlano anche altre fonti

Rifiutiamoci di sostenere in qualsiasi modo la politica di guerra, di assecondare il “nostro” imperialismo, di metterci a rimorchio di una potenza imperialista contro un’altra La Russia imperialista ripete che non ha intenzione di attaccare l’Ucraina, tuttavia, è evidente che sta aumentando la sua presenza militare nell’area e nel Baltico. (Sardegna Reporter)

Il datore di lavoro che impiega lavoratori autonomi occasionali ha l’obbligo di effettuare una comunicazione preventiva all’Ispettorato Territoriale del Lavoro tramite email o sms. Lavoratori autonomi occasionali: il nuovo obbligo di comunicazione all’Ispettorato Territoriale del Lavoro, controlli e sanzioni al datore di lavoro. (La Legge per Tutti)

Il tema è stato brevemente illustrato nell’articolo “Lavoro autonomo occasionale: la comunicazione entro il 18 gennaio”. (Cantiere Terzo Settore)

In caso di violazione degli obblighi di cui al secondo periodo si applica la sanzione amministrativa da euro 500 a euro 2.500 in relazione a ciascun lavoratore autonomo occasionale per cui è stata omessa o ritardata la comunicazione. (InvestireOggi.it)

Gli importi lordi percepiti confluiranno in dichiarazione dei redditi tra i redditi diversi e da lì nel reddito complessivo Irpef; tenendo presente che il lavoro autonomo occasionale gode della medesima no tax area prevista per il lavoro autonomo abituale (Fiscoetasse)

Ma questa comunicazione dovrà contenere tutta una serie di dati come per esempio i dati del lavoratore e il luogo della prestazione Il datore di lavoro dovrà comunicare questo tipo di lavoro tramite posta elettronica o stranamente anche tramite sms. (iLoveTrading)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr