Conference League: Zaniolo e Abraham incontenibili, goleada Roma

Conference League: Zaniolo e Abraham incontenibili, goleada Roma
Virgilio Sport SPORT

Niente paura perché il tris arriva dopo 30 secondi della ripresa: Zaniolo è irrefrenabile e dalla destra mette in mezzo per Abraham che segna un gol facilissimo.

Roma-Zorya: Veretout sbaglia un rigore ma vanno a segno Zaniolo e Abraham. Al 33′ c’è il raddoppio della Roma con Veretout che si invola e arrivato al limite dell’area serve Zaniolo, botta di destro del talento giallorosso, che aveva già sfiorato il gol cinque minuti prima, e 2-0. (Virgilio Sport)

La notizia riportata su altre testate

Missione compiuta per la Roma che torna a vincere in Europa grazie al 4-0 allo Zorya ed è aritmeticamente seconda nel gruppo C di Conference. La squadra di Mourinho gioca bene e chiude la gara già nel primo tempo grazie a Perez e a Zaniolo. (Sky Sport)

Poi Abraham ci riprova bene da fuori e si mangia un altro gol clamoroso al 6’ Un assetto che paga, perché la Roma domina la partita in lungo e largo, costruendo occasioni a raffica. (La Gazzetta dello Sport)

Qualcuno ha giocato fuori ruolo e ha fatto bene, sono buoni segnali per Mourinho. Aveva impressionato per il modo in cui si è integrato, ora è importante che ritrovi certezze e fiducia. (TUTTO mercato WEB)

Tiro a segno Roma, secondo posto blindato: Zaniolo trascina, Abraham ne fa due

Sui social, i tifosi esultano per il ritorno dell’ex Inter e applaudono Mourinho per la scelta di restituirlo a una porzione di campo che ne esalta le qualità. Roma, le due note “stonate” di serata. Tra le pochissime note negative della gara, il secondo rigore consecutivo che Jordan Veretout si fa parare. (Virgilio Sport)

La squadra giallorossa all'Olimpico ha battuto gli ucraini 4-0 con la doppietta di Abraham e le reti di Carles Perez e Zaniolo, qualificandosi alla fase successiva della Conference League. In caso di parità di punti, i norvegesi si prenderebbero la prima posizione per il vantaggio negli scontri diretti (Corriere dello Sport.it)

Sblocca la gara facendosi trovare al posto giusto nel momento giusto. Perez (15') sblocca il match, poi Zaniolo (33') raddoppia e Veretout (40') sbaglia un rigore. (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr