Conference League: la Roma per blindare la qualificazione

Calcio In Pillole SPORT

Con giallorossi e norvegesi che andrebbero a braccetto al prossimo turno, per poi decidere all’ultima giornata chi passerà come prima o seconda.

Vedendo la classifica va da se che la partita di stasera contro la squadra ucraina è una sorta di spareggio qualificazione.

Una vittoria stasera quindi romperebbe un mini ciclo negativo in Europa e per blindare la qualificazione

Dopo la vittoria in campionato contro il Genoa a firma Afena-Gyan, i giallorossi sono pronti a rituffarsi in campo europeo, per provare a chiudere il discorso qualificazione nel girone di Conference League. (Calcio In Pillole)

Ne parlano anche altre testate

Dobbiamo vincere, così passeremo". vedi letture. Il tecnico della Roma, Jose Mourinho, ha parlato ai canali ufficiali del club giallorosso alla vigilia della sfida contro lo Zorya in Conference League. (TUTTO mercato WEB)

Ogni squadra che scende in campo vuole vincere e la mia non fa eccezione. Maxim, che ha fatto bene in quest’ultimo mese, ha un infortunio che gli ha fatto saltare il viaggio a Roma. (ForzaRoma.info)

"È stato un onore per me essere premiato oggi. Il tecnico della Roma José Mourinho ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match tra i giallorossi e lo. (Voce Giallo Rossa)

Le probabili formazioni di Roma-Zorya: Mou rispolvera Zaniolo, in difesa torna Smalling

Nei giorni successivi si è allenato, in questo momento è in condizione di iniziare la partita, domani giocherà". Il fischietto veneto non ha ancora incrociato la squadra di Mourinho in questo campionato, che si presenterà alla sfida contro i granata orfana di Veretout (ForzaRoma.info)

Vincere domani è ancora più decisivo" Non penso che abbiamo avuto crisi di gioco, abbiamo sempre creato e giocato per vincere, ma abbiamo avuto una crisi di risultati. (LAROMA24)

Per farlo Mourinho potrebbe dare continuità al 3-4-1-2, schierando titolari dei giocatori rimasti fuori per motivi diversi nelle ultime gare. Darboe e Veretout costituiranno la diga di un centrocampo con Karsdorp e Calafiori sugli esterni, mentre Zaniolo torna a far parte dell'undici titolare agendo alle spalle di Abraham e Shomurodov. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr