Da Confindustria a Cgil appello ai dissidenti: «Foligno cresce e ha bisogno di stabilità»

Fratelli Metelli, prof Mingarelli e pure l'ex sindaco Marini spingono per superare impasse: «Non vogliamo ledere autonomia, ma in palio c'è il futuro della città» Fonte: Umbria24 Umbria24
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....