Medvedev boccia i leader Ue: «Politici europei in declino: Draghi non è Berlusconi»

Medvedev boccia i leader Ue: «Politici europei in declino: Draghi non è Berlusconi»
ilmattino.it INTERNO

Ma sarà una sconfitta dignitosa», ha proseguito Medvedev, secondo cui un politico deve anche «prendere una decisione impopolare ed assumersene la responsabilità».

Medvedev fa ancora parlare di sé.

La "nuova generazione" di politici europei, secondo l'ex presidente russo, è «lontana» da quella di alcuni decenni fa.

Il giorno della visita a Kiev dei leader Draghi, Scholz e Macron, Medvedev aveva rivolto un altro attacco ai leader partiti per andare da Zelensky: «I mangiatori europei di rane, salsicce di fegato e spaghetti amano visitare Kiev con zero utilità

IL TWEET Medvedev e l'insulto a Macron, Draghi e Scholz: «Mangia. (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr