Fattore trasferta: a Mosca la Lazio cerca di sfatare un tabù

Lazio News 24 SPORT

È il giorno di Lokomotiv Mosca Lazio.

A Marsiglia c’è andata vicino, salvo poi subire il pareggio nel finale.

Ora vuole vincere

In trasferta i biancocelesti hanno vinto una sola volta in stagione, oggi sfidano il tabu europeo. È il giorno di Lokomotiv Mosca Lazio, match valido per la quinta giornata di Europa League.

Una trasferta dove la Lazio vuole soprattuto sfatare quel tabù che li vede vittoriosi lontano dall’Olimpico solo una volta in stagione, ad Empoli nella prima di campionato. (Lazio News 24)

Su altri giornali

Ora manca l’ultima giornata, la sfida casalinga contro il Galatasaray che sarà un vero spareggio per arrivare al primo posto del girone. Lo 0-3 contro la Lokomotiv regala ai biancocelesti la matematica certezza di passare tra le prime due del Girone E di Europa League (LazioPress.it)

Ora testa al campionato: «Questa vittoria ci darà fiducia, ma, come dico sempre, dobbiamo trovare continuità a partire dalla prossima gara contro il Napoli». Acerbi è contento ma resta lucido nella sua analisi: «Venire in Russia su questo campo non è facile. (Leggo.it)

Decisivi Zaccagni e lo spagnolo nelle azioni dei rigori trasformati da Immobile, giocata da campione dell’ex Barcellona sul terzo gol. Col Galatasaray ci si giocherà il primo posto. È tornato Immobile, sono tornate le giocate decisive degli esterni, è tornata la Lazio (Solo la Lazio)

La missione è stata compiuta, la Lazio è tornata a vincere in Europa in trasferta dopo 3 anni e ora si giocherà il primo posto col Galatasaray di Terim. Queste le parole di Maurizio Sarri nel post partita di Lokomotiv Mosca – Lazio. (Solo la Lazio)

Primo posto matematico anche per il West Ham, comodo 0-2 sul campo del Rapid Vienna e primo posto timbrato senza problemi nel gruppo H, dove Dinamo Zagabria e Genk rimangono in corsa per il secondo posto A Istanbul gli uomini di Terim asfaltano la truppa di Sampaoli con un rotondo 3-0 in un clima infernale e sono certi del primo posto con un turno di anticipo. (Football-Magazine.it)

I biancocelesti vanno avanti in Europa League, mentre i capitolini si rialzano e passano il turno di Conference League e ora vogliono vincere il girone. Altra serata di gloria per le squadre italiane in Europa. (Sportnotizie24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr