Emergenza Coronavirus. Conte al Senato: "Nel DL di aprile 50 miliardi per famiglie e imprese"

Emergenza Coronavirus. Conte al Senato: Nel DL di aprile 50 miliardi per famiglie e imprese
TUTTO mercato WEB TUTTO mercato WEB (Interno)

Nel quale saranno stanziati altri fondi, per un totale di 50 miliardi di aiuti: "Bisogna operare concretamente per non rendere vano il sacrificio del personale sanitario in lotta contro il Coronavirus.

Su altri media

La lettera del premier, pubblicata sulla sua pagina Facebook, rivolta alle testate locali del Nord Italia e alle regioni del nord più colpite dall'epidemia. Affinché alla fine di questa emergenza tutta l'Italia, e con essa il Nord, motore propulsivo del Paese, possa tornare più forte di prima. (VicenzaToday)

Quello che ora dobbiamo fare tutti, nessuno escluso, è continuare a rispettare le regole, con pazienza, responsabilità e fiducia. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha indirizzato una lettera aperta ai cittadini che vivono nelle zone maggiormente colpite dal contagio da Coronavirus, tra cui il quotidiano Libertà e il sito www. (Libertà)

Dobbiamo riuscire a trasformare quest'emergenza in un momento di opportunità per una crescita sostenibile ed equa».. Le dichiarazioni del premier nell'informativa al Senato | Ansa - CorriereTv. «Il governo è favorevole, lo ribadisco, a un percorso di condivisione con le forze politiche" di opposizione per "le misure di rilancio del Paese. (Corriere della Sera)

Il numero delle vittime è oggi di 683, con un calo rispetto a ieri quando erano state 743, mentre lunedì l'aumento era stato di 601. Il governo ha agito con la massima determinazione, con assoluta speditezza. (La Lazio Siamo Noi)

"E' una prova durissima che proviene da fattori esogeni per i quali non possiamo imputarci nulla: questo virus è un nemico invisibile, non conosce confini, è come il vento, soffia dove vuole - ha aggiunto -. (La Repubblica)

(Foto Fotogramma). "In questi giorni la vita lavorativa e professionale di tante persone è ferma, sospesa. "Nei giorni scorsi ho dichiarato con fermezza che lo Stato c’è - prosegue - Non vi ho garantito che riusciremo a fare miracoli economici. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti