AMPLIFON -8% Segnali di frenata dai competitors

Investing.com Italia ECONOMIA

AMPLIFON. . AMPLIFON

Ricavi a DKK 9,50 miliardi (consensus 9,6 miliardi).

Amplifon (BIT: ) [AMPF.MI] crolla dell'8% a 28,25 euro, portando la perdita da inizio anno a 40%.

Ricavi +15/+19% da precedente +17/+21%); consensus +19% di cui +6,9% a cambi costanti.

Ovviamente ci saranno dei supporti intermedi molto forti che potrebbero innescare reazioni anche forti, nello specifico: 26/25 euro e 20/18 euro (ritracciamento del 61,8% dell'uptrend 2008-2021) . (Investing.com Italia)

Ne parlano anche altri giornali

A pesare è l’andamento più debole del previsto dei ricavi in alcuni mercati A pesare sul colosso degli apparecchi acustici è il taglio dell’outlook da parte dell’elvetica Sonova che ha rivisto al ribasso le previsioni sull’intero esercizio 2022-23 con vendite viste in crescita del 15-19% rispetto al +17-21% precedente. (Borse.it)

Anche a Copenhagen la danese Demant tratta in ribasso del 9,34% a 247,5 corone danesi. Un taglio causato dalle difficoltà del settore. Un comunicato inaspettato, al di fuori del regolare programma di rendicontazione. (Milano Finanza)

«Dopo i conti del primo semestre il management di Amplifon ha confermato il target iniziale di vendite nell'intero 2022 nonostante lo scenario incerto», ricordano gli analisti di Banca Akros. Rispetto ai massimi del periodo toccati il 29 luglio a 32,7 euro la flessione è così del 12,5%. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr