Indian Wells, Matteo Berrettini: “Non avevo energie nervose. Ora devo gestirmi verso Atp Finals e Coppa Davis”

Indian Wells, Matteo Berrettini: “Non avevo energie nervose. Ora devo gestirmi verso Atp Finals e Coppa Davis”
OA Sport SPORT

Mi gestirò in maniera da giocare Vienna, Parigi, speriamo a Torino per le Finals e poi la Coppa Davis” dichiara il tennista azzurro.

Non mi succedeva da tanto tempo questa cosa, purtroppo o per fortuna“, spiega Berrettini in conferenza stampa.

Matteo Berrettini è stato sconfitto da Taylor Fritz ai sedicesimi di finale del Masters 1000 di Indian Wells, dovendo così lasciare il torneo californiano ad un solo incontro dal possibile derby azzurro agli ottavi con Jannik Sinner. (OA Sport)

La notizia riportata su altre testate

Era tanto tempo che non mi succedeva, qualche volta succede”, le parole del tennista del Bel Paese. Forse il motivo è che la stagione è lunga, e qualche piccolo passo falso a volte capita“, ha aggiunto il romano (fonte: Ubitennis) (OA Sport)

Il problema è semplice: Indian Wells è un cosidetto “destination tournament”. E in un periodo in cui viaggiare è complicato questa cosa certamente non aiuta. (Ubi Tennis)

Non sono riuscito a trovare l’adrenalina giusta, non era neanche una questione di tennis, ma di energie nervose. Peccato perché ci tenevo a fare bene qui, purtroppo non è successo (LiveTennis.it)

Tennis, Matteo Berrettini: "E' impressionante quello che Jannik Sinner sta facendo a questa età"

Berrettini ha giocato una partita molto fallosa ma, soprattutto, nervosa come lui stesso ha dichiarato: "Non è stato un problema di tennis, ma di energie mentali. (Tuttosport)

Non riuscivo ad attivarmi, a ritrovare l'adrenalina. Il numero 7 al mondo dopo aver perso a sorpresa con lo statunitense Taylor Fritz ha spiegato che cosa è successo: "Non è stato un problema di tennis, ma di energie mentali. (Sportal)

L’ANSA ha riportato le parole di Berrettini sulla stagione di Sinner. Credo di non dire una falsità quando dico che abbiamo fatto tutti e due un’annata buonissima. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr