Brescia, incidente sul lavoro: morto operaio

Brescia, incidente sul lavoro: morto operaio
Più informazioni:
LaPresse INTERNO

(LaPresse) – Incidente mortale sul lavoro a Brescia, in via Conicchio.

Un operaio, secondo le prime informazioni, è morto dopo essere caduto nella tromba di un ascensore.

È successo nel pomeriggio di oggi.

Oltre ai soccorritori, sono intervenuti tra gli altri i vigili del fuoco di Brescia

(LaPresse)

La notizia riportata su altri media

La vittima è un 59 enne, B.B. che intorno alle 7.45 è stato travolto mentre lavorava alla 'Plastic Leffe', in via Pezzoli D'Albertoni. Del fatto è stato informato anche il pm di turno della Procura di Ancona (Rai News)

Non ce l'ha fatta Antonio Laterza, operaio di 46 anni di Francavilla in Sinni, in provincia di Potenza, morto nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Carlo di Potenza, dove era ricoverato dal 31 maggio dopo un infortunio sul lavoro. (Adnkronos)

Non ce l’ha fatta Antonio Laterza, operaio di 46 anni di Francavilla in Sinni, in provincia di Potenza, morto nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Carlo di Potenza dove era ricoverato dal 31 maggio dopo un infortunio sul lavoro. (Il Fatto Vesuviano)

Tragedia sul lavoro, operaio paga con la vita: il nobile gesto familiare

. – MILANO, 04 GIU – Un uomo è morto, questa mattina, in un cantiere a Leffe, in provincia di Bergamo. Sul posto anche i carabinieri per le indagini. (Libertà)

APPROFONDIMENTI VIBO VALENTIA Calabria, operaio travolto e ucciso durante lavori di. Un uomo è morto, questa mattina, in un cantiere a Leffe, in provincia di Bergamo. (ilmessaggero.it)

È morto all’ospedale San Carlo di Potenza dopo cinque giorni dall’incidente nel cantiere in cui lavorava: Antonio Laterza, 46 anni, non ce l’ha fatta. L’uomo, Antonio Laterza di 46 anni residente a Chiaromonte in provincia di Potenza, sposato e con un figlio, è l’ultima vittima del lavoro nella regione. (ultimaparola.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr