Bezos, viaggio nello spazio: c'è posto per i civili? Sì, anonimo si aggiudica all'asta un posto per 28 milioni di dollari

Il Messaggero ECONOMIA

Questa è l'offerta d'asta che ha assegnato ad un anonimo vincitore il diritto di salire sul vettore New Shepard, il prossimo venti di luglio, per il primo viaggio spaziale con passeggeri civili a bordo.

L'insolito prezzo include un privilegio prestigioso: quello di sedere a fianco di Jeff Bezos, fondatore della Blue Origin e proprietario del missile che lancia l'avventura dei viaggi spaziali aperti per la prima volta al pubblico. (Il Messaggero)

La notizia riportata su altre testate

Il razzo SLS è finalmente in verticale e sta prendendo formaRead More L'articolo (HelpMeTech)

Jeff Bezos: una petizione chiede al CEO di mangiare la Gioconda. Mentre scriviamo questa notizia ci stiamo domandando chi abbia davvero avuto l’idea di proporre a Jeff Bezos di divorare un capolavoro da oltre 50 miliardi di dollari. (Tech Princess)

Blue Origin ha però dichiarato che lo renderà noto tra una settimana. Mistero quindi sul nome dell’aspirante turista spaziale che ha vinto l’asta per il terzo sedile sulla prima missione di Blue Origin. (Digitalic)

Si avvicina sempre più la missione che avrà come protagonista principale Jeff Bezos, fondatore e numero uno del portale di e-commerce Amazon, uno degli uomini più ricchi al mondo (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). (AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency)

Può fare il giro del mondo su un jet privato o navigare per sempre su una flotta di megayacht. Un miliardario coraggioso. Jeff Bezos può avere qualsiasi cosa. (RTL 102.5)

Come sarà il volo su New Shepard. L'esperienza sarà certamente indimenticabile nonostante la durata sia di appena 11 minuti. Si chiama New Shepard, e ha letteralmente il compito di costruire la nuova strada verso lo spazio, il sistema commerciale per il turismo spaziale suborbitale ideato dalla Blue Origin di Jeff Bezos. (Euronews Italiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr