Botta e risposta sui vaccini mancati a Bollate: "Siamo zona rossa, perché iniziare dopo?"

Botta e risposta sui vaccini mancati a Bollate: Siamo zona rossa, perché iniziare dopo?
MilanoToday.it SALUTE

Avrebbe potuto spiegare per quale motivo, persone fragili che vivono la disposizione di essere inseriti in zona rossa, debbano spostarsi con mezzi propri e uscire dal proprio Comune

La replica: "Siamo zona rossa, ma i nostri anziani devono andare a vaccinarsi altrove". Non è invece, ovviamente, dimostrabile la sottile accusa di Bussolati sul piano vaccini "piegato alle esigenze politiche".

Il sindaco di Bollate, Vassallo, in fondo chiedeva che si iniziasse anche lì fin da subito coi vaccin. (MilanoToday.it)

Se ne è parlato anche su altri media

La campagna di vaccinazione intensiva è continuata anche oggi, sabato, accogliendo diversi nonni, tutti ultranovantenni che hanno accettato di effettuare la vaccinazione per proteggersi dal coronavirus. (Lecco Notizie)

“Stiamo pensando di usare i fondi europei destinati alla ricerca farmaceutica e in particolare ai vaccini per incentivarne la produzione. Stasera alla riunione con le Regioni sottolineerò che l’unico argine valido è quello dei vaccini e dunque lo Stato ce li deve mandare velocemente”. (ArezzoNotizie)

“In Puglia abbiamo 150mila pazienti in chemioterapia – riflette Moschetta – sono numeri esigui e non si può dire che non c’è possibilità di vaccinarli”. Dopo la Fase 1 – che comprende medici e operatori sanitari, ospiti delle rsa e over 80 – toccherebbe a loro. (La Repubblica)

Medici di base e vaccini Covid, giornata formativa

Due donne di 34 e 44 anni hanno cercato di fingersi over 65 in Florida per saltare la fila e ricevere i loro vaccini Covid-19 prima del previsto. Gli agenti di polizia di Orange County le hanno intercettate e rimproverate quando si sono presentate in un centro di vaccinazione alla ricerca della loro seconda dose. (Video - La Stampa)

Questa fase partirà, stando alle ultime notizie, il 5 marzo e avrà lo scopo di osservare gli effetti del vaccino italiano sui pazienti che volontariamente vorranno sottoporsi alla sperimentazione. Il nuovo vaccino italiano, il reiThera, dovrebbe funzionare con lo stesso meccanismo dell'Astrazeneca. (Il Mattino)

Boris Johnson dà il via al G7 e Merkel dimentica il microfono acceso: «Angela ci senti? Penso tu debba mettere il muto». Oggi all'Elba si è svolta la giornata formativa dedicata ai medici di famiglia in tema di vaccinazioni anti-Covid. (Qui News Elba)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr