Frosinone. Cristian Marchesini di Supino muore a 38 anni schiacciato dal tir al quale stava sostituendo un pneumatico in un parcheggio lungo l’Asi

Frosinone. Cristian Marchesini di Supino muore a 38 anni schiacciato dal tir al quale stava sostituendo un pneumatico in un parcheggio lungo l’Asi
Altri dettagli:
Cronache Cittadine INTERNO

– Sconcerto, dolore ed incredulità a Supino, paese in cui viveva il meccanico di 38 anni, Cristian Marchesini, che intorno alle ore 10 del mattino del 14 Gennaio è morto schiacciato da un tir Mercedes al quale stava sostituendo un pneumatico.

La salma di Cristian Marchesini è stata trasportata presso l’obitorio dell’Ospedale “Fabrizio Spaziani” di Frosinone dove verrà, probabilmente, sottoposta ad esame autoptico

Sono le 10 del mattino, un autista ha il camion in panne a causa di una foratura. (Cronache Cittadine)

Se ne è parlato anche su altri media

Cristian questa mattina stava sostituendo la gomma bucata di un camion, nel parcheggio vicino al Carrefour di Frosinone, quando è rimasto schiacciato. Tutti lo ricordano come una persona dal cuore grande, gentile, sorridente. (ciociariaoggi.it)

L'incidente. L'incidente sul lavoro si è verificato intorno alle 9.30 lungo lo stradone Asi del capoluogo ciociaro Il meccanico stava intervenendo quando, per cause ancora da stabilire, il mezzo lo ha schiacciato uccidendolo. (Sky Tg24 )

Muore schiacciato da un camion. Secondo alcune testimonianze appena montato il crick, il mezzo pesante ha ceduto schiacciando l'uomo. (ciociariaoggi.it)

Travolto e schiacciato da un camion: un uomo muore sul colpo

Per cause ancora in fase di accertamento da parte della Polizia Stradale intervenuta sul posto unitamente agli ispettori dello Spresal, il mezzo ha ceduto uccidendo l'uomo. La vittima, identificata, è un meccanico di 38 anni originario di Supino (FrosinoneToday)

La dinamica è in fase di accertamento L’uomo, dalle prime informazioni, sarebbe rimasto schiacciato da un mezzo pesante. (La Stampa)

Sul posto polizia locale, vigili del fuoco e personale medico (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr