Se continua così, per colpa dell’auto-pilot, Tesla non avrà più clienti: tutti in galera

QuattroMania ECONOMIA

Non è ancora chiaro quale sia il modello coinvolto, ma dovrebbe trattarsi di una Tesla Model 3 o di una Tesla Model Y.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Elon Musk farà sparire dalle sue auto un accessorio fondamentale Ecco quale. E, anche in questo caso, sarebbe colpa del pilota automatico

E ora la casa automobilistica di Elon Musk è pure sotto inchiesta.

Non accennano a placarsi le polemiche su Tesla e sul suo sistema Autopilot che sta generando incidenti in serie negli Stati Uniti (QuattroMania)

Su altre testate

Ad annunciare la partecipazione all’evento è stato lo stesso Esposito sul profilo Instagram, dove ogni giorno pubblica post e storie per parlare di innovazione, marketing, comunicazione, tendenze, business e mondo del lavoro. (Info Cilento)

La fabbrica ha accumulato ritardo nei tempi di costruzione, con Elon Musk che si è dovuto scontrare con la burocrazia e gli oppositori locali. L’eclettico numero uno di Tesla è così corso ai ripari e ha deciso di invitare all’interno del cantiere della Gigafactory i “vicini”, per convincerli della bontà del progetto. (FormulaPassion.it)

Essere Elon Musk / 24: l'indovinello che usa per scegliere i suoi dipendenti. Il nightclub all’università. Elon Musk è laureato in fisica ed economia all’Università della Pennsylvania. Essere Elon Musk / 22: i libri di Asimov che gli hanno cambiato la vita. (La Repubblica)

Tesla invita i “vicini” a visitare la Gigafactory

Sorgerà a Lathrop la Megafactory di Tesla che sgraverà di lavoro la Gigafactory del NevadaRead More L'articolo (HelpMeTech)

La casa automobilistica Tesla, sembra aver portato a termine un importante progetto inerente ad un nuovo, grandissimo centro destinato alle consegne dei veicoli del marchio. https://twitter. (Tom's Hardware Italia)

Milano, 23 settembre 2021 – Quando si calcola un preventivo assicurazione auto online, solitamente vengono chiesti la targa della vettura e la data di nascita del contraente. Essere già in possesso della targa del veicolo che si intende assicurare semplifica la procedura poiché tutti i dati vengono prelevati direttamente in rete interrogando l’ACI. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr