Sempre più pioggia e meno neve La logistica costerà il 16% in più

Sempre più pioggia e meno neve La logistica costerà il 16% in più
Corriere Delle Alpi INTERNO

«La presenza di neve sarà in forte diminuzione», ha aggiunto Mercogliano.

Entrando nella concretezza, lo studio sull’impatto dei cambiamenti climatici nel Bellunese ha offerto alcuni esempi pratici di ciò che accadrà nel prossimo futuro.

Belluno, nella parte alta della provincia 14 giorni in meno utili allo sci.

Ma alla luce di questi dati, il rischio vero non è che le aziende decidano di lasciare la provincia di Belluno?

Nella parte bassa della provincia, la soglia del business non è garantita ma il decremento della presenza di neve a terrà si fermerà a 5 giorni». (Corriere Delle Alpi)

Ne parlano anche altri giornali

Il mondo è molto distante dal raggiungere l’obiettivo fissato dalle Nazioni Unite di eradicare la fame entro il 2030 Senza pace difficilmente potremo eliminare la fame nel mondo. (La Repubblica)

Se il governo è sincero quando dice di voler ridurre i cambiamenti climatici non deve sovvenzionare una riduzione del prezzo dell’energia per le famiglie e le organizzazioni pubbliche e private. Oltre ad aumentare la componente di energia pulita dobbiamo anche ridurre i consumi ed evitare gli sprechi. (L'HuffPost)

Non è una novità, ma a stupire, probabilmente, è quanto siano diffusi: oltre l'85% della popolazione mondiale, infatti, abita in zone in cui i mutamenti nelle precipitazioni, nelle temperature, nella frequenza delle ondate di caldo o di freddo (solo per citare alcuni degli effetti delle attività umane sul clima del pianeta) stanno trasformando radicalmente le condizioni di vita che conoscevamo (La Repubblica)

Torino allagata per il cambiamento climatico, è un progetto del Mila Quebec Ai Institute

I ricercatori hanno prima individuato alcune piattaforme tra le più vulnerabili alla rottura, dopo hanno selezionato 11 fratture da studiare. Il riscaldamento globale ha portato a temperature più alte sia per le acque marine, sia per l’atmosfera terrestre. (Global Science)

Sul sito thisclimatedoesnotexist.com è possibile selezionare il luogo di interesse e, grazie all’intelligenza artificiale, vedere cosa succederebbe in caso di innalzamento dei mari, di surriscaldamento globale o di forte impatto da smog. (Quotidiano Piemontese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr