Contadino belga sposta accidentalmente il confine con la Francia

Contadino belga sposta accidentalmente il confine con la Francia
L'HuffPost ESTERI

“Se l’uomo mostrerà buona volontà, non avrà problemi, risolveremo la questione amichevolmente”, ha detto il sindaco belga Lavaux al sito di notizieSudinfo

Ha spostato accidentalmente il confine con la Francia.

“Ha reso il Belgio più grande e la Francia più piccola: non è una buona idea”, ha detto al canale televisivo francese TF1 David Lavaux, sindaco del villaggio belga di Erquelinnes.

È accaduto ad un contadino belga che, forse infastidito dalla pietra posta sul percorso del suo trattore, ha finito per piazzarla a 2,29 metri dalla posizione originaria. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr