Erdogan: La comunità internazionale non puo' voltare le spalle al popolo afghano

Erdogan: La comunità internazionale non puo' voltare le spalle al popolo afghano
Più informazioni:
TRT ESTERI

a comunità internazionale non puo’ permettersi il lusso di voltare le spalle al popolo afghano.

La comunità internazionale non puo’ permettersi il lusso di voltare le spalle al popolo afghano” ha detto Erdogan e ha sottolineato la necessita’ di una solidarieta’ con il popolo afghano per affrontare la crisi umanitaria che sta crescendo di giorno in giorno.

Il mantenimento della stabilità nel paese porta un’importanza molto critica al livello non solo regionale ma anche internazionale. (TRT)

Su altri giornali

“Il nostro Paese, che ospita circa 5 milioni di rifugiati, non può sostenere un nuovo carico migratorio proveniente dall’Afghanistan”, ha affermato Erdogan, stando a quanto riporta Hurriyet, aggiungendo: “È inevitabile che anche i Paesi europei siano colpiti dalla pressione migratoria a cui la Turchia sarà esposta dai suoi confini meridionali e orientali”. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Yeni Safak titola: "Erdogan andrà in visita in Africa" e riporta che il presidente Erdogan aumentando il traffico diplomatico con i leader africani, intraprenderà un tour in Africa. (TRT)

Dall'UE aiuti umanitari per 1 miliardo di euro. L'Unione europea ha promesso aiuti umanitari all'Afghanistan guidato dai talebani per 1 miliardo di euro. "La Turchia non può permettersi un nuovo flusso di migranti dall'Afghanistan, ne sarebbero colpiti anche i Paesi europei": così il presidente turco Recep Tayyip Erdogan nella riunione straordinaria del G20 sull'Afghanistan. (RSI.ch Informazione)

“Non possiamo permetterci altri migranti afghani”

https://it.sputniknews.com/20211011/erdogan-tuona-contro-i-terroristi-in-siria-e-promette-ritorsioni-hanno-fatto-traboccare-il-vaso-13271565. Damasco ha più volte definito illegale la presenza delle forze di Ankara sui territori confinanti e ha esortato al ritiro delle truppe. (Sputnik Italia)

cultura e societa. Un passaggio obbligato per i milioni di profughi che negli ultimi 20 anni si sono mossi da Afghanistan, Siria e Iraq. (TG La7)

“La Turchia non può permettersi un nuovo flusso di migranti dall’Afghanistan, ne sarebbero colpiti anche i Paesi europei”: lo afferma il presidente turco Recep Tayyip Erdogan nella riunione straordinaria del G20 sull’Afghanistan. (Ticinonews.ch)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr