Omicidio, 40enne ucciso da colpi d'arma da fuoco

Omicidio, 40enne ucciso da colpi d'arma da fuoco
055firenze SALUTE

Le due persone sono al momento ricercate per omicidio

L'uomo è morto davanti a casa, in seguito ad uno o più colpi d’arma da fuoco.

Secondo quanto si apprende dai carabinieri, sono state viste da un testimone due persone allontanarsi dalla scena del crimine.

Le due persone avrebbero sparato sull'uscio di casa al 40enne, un cittadino italiano.

Omicidio nel pratese, 40enne ucciso a colpi d'arma da fuoco. (055firenze)

Su altre fonti

I presunti killer, entrambi fiorentini, poi sono fuggiti su un’auto che avevano parcheggiato nella vicina via Petrarca. Le ultime parole: «Mi hanno sparato, salvatemi». Raccontano i testimoni di averlo sentito gridare terrorizzato quel ragazzone che non aveva paura di nessuno. (Corriere della Sera)

Forse già oggi, comparirà dinanzi al giudice per la convalida del provvedimento: spera che, collaborando, la misura venga affievolita. Firenze, 26 novembre 2021 - Chi avrebbe ucciso il barman e culturista Gianni Avvisato è un vecchio e pericoloso malvivente, avvezzo all’uso delle armi e alla latitanza. (La Nazione)

Sul posto, oltre ai militari che hanno avviato le indagini, stava arrivando anche l'elisoccorso che avrebbe trasportato l'uomo in ospedale. I militari, sentendo anche altre testimonianze, hanno poi ricostruito che la fuga dei due uomini è continuata a bordo di un'auto parcheggiata nei pressi di via Boccaccio (gonews)

Omicidio di Comeana, complice in silenzio dal gip

Ieri pomeriggio Avvisato era in casa quando i due killer si sono presentati alla porta. Prima c’è stato un litigio, poi i due uomini hanno estratto la pistola e hanno sparato a bruciapelo un colpo che lo ha preso all’inguine. (La Nazione)

Ieri la pace di via Boccaccio e via Petrarca, è stata rotta dalle grida di Gianni Avvisato che chiedeva aiuto e da quello sparo che tutti hanno sentito. Ieri la pace di via Boccaccio e via Petrarca, è stata rotta dalle grida di Gianni Avvisato che. (La Nazione)

I due avevano litigato per strada con Avvisato per poi sparargli e darsi alla fuga in auto. Il presunto killer, di 55 anni, ha numerosi precedenti penali come rapine, risse, evasioni e anche un omicidio di un boss della mafia, avvenuto nel 1987. (Toscana Media News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr