Borsa: future in cauto rialzo, occhi puntati su trimestrali e BoE

Borsa: future in cauto rialzo, occhi puntati su trimestrali e BoE
Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Borsa: future in cauto rialzo, occhi puntati su trimestrali e BoE. (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 04 ago - Puntano a un moderato rialzo gli indici europei, sulla scia della buona chiusura di Wall Street della vigilia, dei dati americani migliori delle attese e con le trimestrali che stanno dando una spinta agli acquisti.

Trimestrali sempre sotto i riflettori, con il Credit Agricole che ha registrato un utile di 2,8 mld nei primi sei mesi. (Il Sole 24 ORE)

La notizia riportata su altri giornali

Chiusura positiva anche per Unipol che guadagna il 2,14%, confermando i target finanziari fino al 2024, e riscatto per Telecom Italia (+1,85%) dopo una serie di sedute negative. Pirelli segna +4,3% dopo i risultati trimestrali che hanno superato le previsioni degli analisti. (Adnkronos)

(controllata indirettamente da Diego Della Valle), ha promosso un’Opa volontaria finalizzata ad acquisire la totalità delle azioni ordinarie di Tod’s e a ottenere la revoca delle azioni dalla quotazione sulla Borsa di Milano (delisting da Piazza Affari) Ma a Piazza Affari tiene banco anche la stagione degli utili, con i risultati di alcune big del Ftse Mib tra cui Banca Mediolanum (+5,77%). (Finanza.com)

Tuttavia, l’Istat segnala che l’inflazione continua ad aumentare e che nei prossimi mesi si attendono possibili flessioni dell’attività manifatturiera. In fase di collocamento la raccolta è stata pari a 9,5 milioni di euro, mentre la capitalizzazione di mercato all’Ipo è di 32,5 milioni (Finanza.com)

Borsa, Milano chiude in rialzo dell'1% trainata dalle banche

Acquisti su Unipol (+2,14%), Telecom Italia (+1,85%) e Intesa Sanpaolo (+1,74%), mentre le vendite hanno colpito Amplifon (-5,36%), Diasorin (-3,77%) e Campari (-3,74%). I principali indici continentali hanno cosi' chiuso in rosso risentendo anche della debolezza di Wall Street. (Il Sole 24 ORE)

A Milano trimestrali sotto i riflettori, svetta Tenaris. Trimestrali sempre sotto i riflettori, con il Credit Agricole che ha registrato un utile di 2,8 mld nei primi sei mesi. In questo contesto, l'Eurotower dovrà decidere cosa fare con la politica monetaria: l'evoluzione futura tassi dipenderà dai dati e le decisioni di volta in volta, si legge nel bollettino. (Il Sole 24 ORE)

L'indice finale relativo al settore dei servizi è invece sceso a 51,2 punti rispetto ai 53 del mese precedente. In rally, infine, Tod's dopo l'annuncio dell'Opa, finalizzata al delisting, da parte di Diego Della Valle a 40 euro per azione (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr