Elon Musk chiarisce quando Tesla inizierà ad accettare nuovamente pagamenti in Bitcoin

Cointelegraph Italia ECONOMIA

Come riportato da Cointelegraph, Musk ha ammesso ad aprile che Tesla aveva venduto parte dei suoi Bitcoin per dimostrare la liquidità dell’asset come alternativa al denaro tradizionale.

When there’s confirmation of reasonable (~50%) clean energy usage by miners with positive future trend, Tesla will resume allowing Bitcoin transactions.

Elon Musk, CEO di Tesla, ha dichiarato che la sua società di veicoli elettrici tornerà ad accettare pagamenti in Bitcoin (BTC) quando verrà confermato che i miner della criptovaluta utilizzano principalmente energia pulita. (Cointelegraph Italia)

Ne parlano anche altri giornali

Fonte: Ki Young Ju/Twitter. Trader evidenzia il “frattale MicroStrategy”. Nel frattempo, la notizia secondo cui MicroStrategy investirà altri fondi in Bitcoin potrebbe essere abbastanza positiva da sostenere il mercato. (Cointelegraph Italia)

In un documento S-3 presentato lunedì alla Securities and Exchange Commission statunitense, MicroStrategy ha dichiarato che lancerà un’offerta di security “at the market” per poter vendere fino a 1 miliardo di dollari in azioni Class A Common. (Cointelegraph Italia)

Se Ethereum e Bitcoin hanno un consumo di energia molto elevato, Cardano lavora con un «full-Proof-of-Stake» Lo scopo di questa criptovaluta è ridurre notevolmente il consumo di energia legato al mining e all’immagazzinamento. (Ticinonline)

L’unica cosa che so è che voglio il 5% in oro, il 5% in Bitcoin, il 5% in cash e il 5% in commodity”. Occhi puntati sulla prossima riunione della Fed. Dichiarazioni che il crypto-mercato ha inevitabilmente letto come un endorsement al Bitcoin, sebbene la posizione di Paul Tudor Jones II rimanga ancorata alle evoluzioni sul fronte inflazione (Money.it)

Secondo il rapporto di ProPublica della scorsa settimana, il ceo di Tesla ha pagato $ 455 milioni di tasse dal 2014 al 2018. Just needs to go to a large family who will live there. (Finanzaonline.com)

Ieri Paul Tudor Jones è intervenuto durante il programma Squawk Box della CNBC, intervistato da Joe Kernen, ed ha dichiarato che vuole portare i suoi investimenti in oro, Bitcoin, cash e commodity al 5% ciascuno. (Cryptonomist)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr