Auto, eccellenze italiane a Monterey

Auto, eccellenze italiane a Monterey
Corriere dell'Umbria SCIENZA E TECNOLOGIA

Iniziamo con la Lamborghini “Countach LPI 800-4”, erede della mitica creazione di Marcello Gandini, del 1971, che ha compito i suoi primi 50 anni.

I cerchi sono da 20 pollici sull’anteriore e da 21 sul posteriore e se ne faranno soltanto 112.

Sul posteriore troviamo una nuova ala con pinna centrale integrata ed un sistema di scarico a sei tubi

La trazione è integrale e le prestazioni parlano da sole: 0-100 km/h da 2,8 secondi, 0-200 da 8,6 secondi e velocità massima di 355 km/h. (Corriere dell'Umbria)

Ne parlano anche altri media

Per non parlare del valore del garage dell’attaccante del Manchester United, che supera i 17 milioni di sterline (19,8 milioni di euro). editato in: da. Bugatti Centodieci: la futura supercar di Cristiano Ronaldo. (Virgilio Motori)

Ciò nonostante, il piccolo motore che ad oggi equipaggia questa Lamborghini minimalista potrebbe in futuro essere sostituito da un propulsore ad idrogeno, una soluzione che sembra piuttosto indicata per una vettura così atipica Il team di lavoro del marchio olandese ha utilizzato come base l’iconica sportiva firmata Lamborghini, cercando di semplificarla il più possibile fino ad arrivare ai suoi elementi più basilari. (FormulaPassion.it)

All’interno della sua collezione troviamo anche una Ferrari Monza da 1,4 milioni di sterline (1,63 milioni di euro), una Bugatti Chiron da 2,15 milioni di sterline (2,5 milioni di euro) e una Bugatti Veyron Grand Sport da 1,7 milioni di sterline (1.98 milioni di euro). (Automoto.it)

Una povera Lamborghini Countach da salvare

Jirik, classe 1954, sarà invece un gradito ritorno in Imperiale Racing dopo la partecipazione nel 2019 al round del Mugello valido per la 24H GT Series. Sempre nel 2019 ha partecipato con un programma completo al Campionato Italiano Gran Turismo Sprint in categoria GT Light, chiudendo la stagione al terzo posto dopo essere salito sul podio in tutte le gare in programma. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Della raccolta fanno parte, tra le altre, una Bugatti Chiron, una Bugatti Veyron Grand Sport, una Ferrari F12 Tdf, una Lamborghini Aventador, alcune Maserati. Il calciatore portoghese, che da quest’anno veste la maglia del Manchester United, vanta una collezione pazzesca di supercar e hypercar. (Autoblog)

Il proprietario acquistò questa meravigliosa (almeno all’epoca) Countach a Luglio del 2000 godendosela fino al 2008 quando venne abbandonata dove la vedete ora. (evo magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr