Alitalia, Mise chiede incontro urgente con ministeri Economia e Trasporti. In ritardo gli stipendi di febbraio

Alitalia, Mise chiede incontro urgente con ministeri Economia e Trasporti. In ritardo gli stipendi di febbraio
Il Fatto Quotidiano ECONOMIA

Lo affermano Filt, Uiltrasporti, Fit Cisl e Ugl in un comunicato unitario delle segreterie nazionali

Il ministero dello Sviluppo economico ha contattato oggi ministero dell’Economia e ministero dei Trasporti per chiedere un incontro urgente per discutere del dossier che riguarda la compagnia aerea.

– “C’è una novità più incresciosa, c’è il rischio che l’azienda non riesca ad anticipare la cassa integrazione. (Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altri media

Uno stallo che rischia di lasciare senza reddito oltre undicimila dipendenti e le rispettive famiglie. editato in: da. (Teleborsa) – Saranno pagati in ritardo gli stipendi del mese di febbraio dei dipendenti di Alitalia. (QuiFinanza)

Gli emolumenti dei dipendenti per il mese di febbraio verranno infatti pagati in ritardo, come già successo a dicembre. Mentre il governo con il titolare del Mise Giancarlo Giorgetti studia da vicino il dossier, arriva un nuovo allarme per i lavoratori, con un rinvio per il pagamento degli stipendi. (L'HuffPost)

Ecco le ultime notizie sulla compagnia aerea. Slitta lo stipendio dei dipendenti di Alitalia. LO STIPENDIO DEI DIPENDENTI DI ALITALIA SLITTA. Partiamo dai fatti. (Startmag Web magazine)

Alitalia, stipendi pagati in ritardo. Il Mise chiama Tesoro e Trasporti

Alitalia, gli stipendi di febbraio saranno pagati in ritardo Le difficoltà si aggravano per la fine della liquidità. Il commissario Leogrande incontra i sindacati. 3' di lettura. Gli stipendi dei dipendenti di Alitalia per il mese di febbraio verranno pagati in ritardo di alcuni giorni, la data indicata è il 2 marzo. (Il Sole 24 ORE)

Proprio il mancato anticipo della Cigs, se il Tesoro non scenderà in campo per fornire fondi, alleggerirà in maniera drammatica i cedolini. I soldi in cassa della compagnia sono al lumicino e gli stipendi di febbraio saranno pagati in ritardo agli oltre 11 mila dipendenti. (Il Messaggero)

È questo l’esito dei due incontri che il commissario del vettore tricolore Giuseppe Leogrande ha avuto martedì pomeriggio con le sigle sindacali. Ne sono stati chiesti 20 milioni per novembre, altri 35 milioni saranno previsti per dicembre e 22,53 per gennaio. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr