Raffaella Carrà: a Madrid una piazza per celebrare l'artista

Raffaella Carrà: a Madrid una piazza per celebrare l'artista
Donna Glamour CULTURA E SPETTACOLO

La città di Madrid dedica una piazza a Raffaella Carrà. Uno dei luoghi magici per Raffaella Carrà è stata proprio Madrid.

Nel centro della capitale spagnola, lungo la via Fuencarral, sarà intitolata una piazza a Raffaella Carrà.

La città di Madrid ha deciso di dedicare una piazza per celebrare Raffaella Carrà, l’artista italiana scomparsa di recente.

“Raffaella Carrà merita questo e altro” – si legge ancora nel post in rete – “Lei rappresenta un’icona di libertà per molte generazioni. (Donna Glamour)

Ne parlano anche altre testate

Nel 2022 è inoltre in arrivo un musical a lei dedicato, che andrà in scena in tutto il mondo. Rafaella Carrà: una piazza con il suo nome a Madrid. (Newsby)

“L’obiettivo è quello di rendere visibile e valorizzare la memoria di questa donna, cantante, compositrice, presentatrice, ballerina, coreografa nonché icona di riferimento per tutti i madrileni, soprattutto per il collettivo Lgtbq+”, ha spiegato il portavoce di Más Madrid esprimendo grande soddisfazione per il risultato ottenuto in appena pochi giorni. (Teleclubitalia.it)

Da un post condiviso sul profilo ufficiale apprendiamo dell’ufficialità della notizia che dà una piazza a Madrid, fra i numeri civici 43 e 45 della calle Fuencarral, dedicata a Raffaella Carrà, e questo in onore alla sua lotta per la libertà. (SentireAscoltare)

Raffaella Carrà, un musical prodotto a Padova da Arzenton (Zed Live)

La notizia è stata data dal sito del quotidiano El Diario:. “E’ ufficiale: fra i numeri civici 43 e 45 della calle Fuencarral di Madrid ci sarà una piazza col nome della grande Raffaella Carrà.”. Raffaella Carrà, un grande gestio in ricordo della star. (Metropolitan Magazine )

Ecco cosa si legge nella dichiarazione di Más Madrid:. Raffaella Carrà merita questo e altro. La proposta del gruppo municipale Más Madrid è stata approvata da tutti i partiti, ad eccezione di Vox che si è astenuto. (Tvblog)

L’opera e il musical. «In questo momento sono particolarmente scossa per la scomparsa di questa grandissima donna ed artista. «Ballo Ballo - Explota Explota Musical» si delinea come un progetto internazionale che prevede il coinvolgimento di società di produzione italiane, spagnole ed olandesi, con un debutto sulle scena, nel 2022, in contemporanea in più Paesi. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr