Due fermi per l'omicidio di Lequile: la vittima ha reagito alla rapina

Due fermi per l'omicidio di Lequile: la vittima ha reagito alla rapina
LecceSette INTERNO

L’uomo è stato sottoposto a fermo di indiziato delitto emesso dalla procura della Repubblica di Lecce, a firma del magistrato Alberto Santacatterina.

C’era anche la pistola che aveva sparato e che Mecaj aveva tentato di nascondere all’interno di una pianta ornamentale

Paulin Mecaj, albanese, 31enne, dovrà rispondere, in concorso con un altro soggetto in corso di identificazione, dell’omicidio di Giovanni Caramuscio. (LecceSette)

La notizia riportata su altri giornali

E, per farlo, i carabinieri stanno guardando tutti i video delle telecamere di videosorveglianza della zona Davanti allo sportello bancomat del Banco di Napoli, a Lequile, un uomo è stato ammazzato a sangue freddo a colpi di pistola. (TeleRama News)

La moglie del 69enne si trovava in auto ad aspettare il marito che si era recato presso lo sportello Due le persone che avrebbero aggredito alle spalle Caramuscio. (Il Riformista)

Giovanni Caramuscio, 69 anni anni, di Monteroni, è stato infatti raggiunto da due colpi di arma da fuoco mentre si trovava allo sportello di un bancomat. Il fermato sarebbe uno dei due rapinatori in azione con le mascherine da chirurgo sul volto. (ilmessaggero.it)

I bancomat stanno chiudendo in tutta Italia, è davvero la fine dei contanti? (VIDEO)

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo avrebbe reagito e uno dei rapinatori ha sparto colpendolo con due colpi al torace. Ad aggredirlo sarebbero state due persone che lo hanno sorpreso di spalle mentre stava per utilizzare la tessera bancomat. (la Repubblica)

Il 69enne, originario di Monteroni di Lecce, si trovava a Lequile in compagnia della moglie quando si è consumato il delitto. La sparatoria davanti al bancomat. La dinamica dell'accaduto è ancora piuttosto frammentaria, così come il movente dell'omicidio. (ilGiornale.it)

Una situazione che, secondo molti, sembra anticipare un mondo senza contanti e anche senza bancomat Un processo che sembra non destinato a finire, tanto da farsi sempre più largo l’ipotesi di dover dire a breve addio a contanti e bancomat. (ContoCorrenteOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr