Nato in Spagna da due mamme sarà iscritto all’anagrafe di Torino per ordine della Cassazione

La Cassazione ha dato il via libera al riconoscimento dell’atto di nascita di un bimbo nato in Spagna da due donne sposate - e poi divorziate - una delle quali lo ha partorito mentre l’altra le ha donato gli ovuli. Per la Cassazione deve prevalere l’interesse del minore ad avere entrambi i genitori, in questo caso due mamme, perché, anche se non ci... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....