Violenza sulle donne, Lamorgese da Catania annuncia «un pacchetto di nuove norme»

Violenza sulle donne, Lamorgese da Catania annuncia «un pacchetto di nuove norme»
Approfondimenti:
La Sicilia INTERNO

Lo ha detto la ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, a Catania all’incontro «Questo non è amore» contro la violenza di genere.

Pubblicità. «Il femminicidio è un problema sociale: perché quello che abbiamo visto in questi mesi sono uomini, compagni, mariti che tante volte si sono rivalsi anche sui bambini, sui figli

Certamente c'è l’esigenza di una modifica del minimo delle peni edittali per potere poi procedere con strumenti di prevenzione maggiormente efficaci». (La Sicilia)

Se ne è parlato anche su altre testate

Presentate questa mattina in Questura le iniziative per la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, organizzata per il 25 novembre, nella cornice della campagna permanente della Polizia di Stato contro la violenza di genere “Questo non è amore”. (Ottopagine)

In tale contesto, la Questura di Siracusa ha organizzato degli incontri in alcune scuole di Siracusa e provincia. Sono stati letti alcuni verbali, opportunamente modificati, che riportavano le fasi salienti di indagini relative a violenze familiari. (Siracusa News)

Noi come ministero dell’Interno abbiamo predisposto un pacchetto di norme, spero che la prossima settimana possa andare in Consiglio dei ministri”. Secondo il Viminale sono 103 le donne uccise nel 2021. (LaPresse)

Violenza donne, in Sicilia maggiori richieste d'aiuto

Tali incontri sono stati anche l’occasione per ricordare che attualmente è possibile utilizzare l’App “YouPol”, oltre che per contrastare bullismo e spaccio di sostanze stupefacenti, anche per segnalare situazioni di violenza domestica e di genere. (Sardegna Reporter)

Lo ha detto Francesco Messina, Direttore centrale anticrimine della Polizia, oggi a Catania, per la presentazione della campagna “Questo non è amore”, in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. (quotidianodigela.it)

La sfida più grande che ci è attende è convincere ogni singola vittima, oggetto di violenza, a uscire dal silenzio” Sono 89 al giorno le donne vittime di reati di genere in Italia e nel 62% dei casi si tratta di maltrattamenti in famiglia. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr