Citroen My Ami Buggy: il quadriciclo elettrico sarà prodotto in soli 50 esemplari

Citroen My Ami Buggy: il quadriciclo elettrico sarà prodotto in soli 50 esemplari
Money.it ECONOMIA

Citroen My Ami Buggy è in vendita a un prezzo di listino che parte dai 9.790 euro.

Citroen My Ami Buggy può essere ordinata online. Basterà visitare il sito ufficiale Citroen e con pochi click procedere all’ordinazione, i 50 clienti che acquisteranno beneficeranno della consegna a domicilio a partire dal prossimo 8 agosto 2022

Citroen My Ami Buggy Citroen My Ami Buggy. Laurence Hansen, Direttrice Prodotto e Strategia Citroën ha dichiarato: “Il pubblico ha reagito con entusiasmo quando abbiamo presentato My Ami Buggy Concept e molti clienti lo hanno richiesto. (Money.it)

Ne parlano anche altre fonti

Il design è studiato nei minimi dettagli, riportando nell’accessorio le caratteristiche principali dei gelati. Saraghina, brand di eyewear Made in Italy ha siglato con Algida una partnership ‘trasformando’ quattro tra i gelati iconici di Algida, ‘Cremino’, ‘Fior di Fragola’, ‘Croccante’ e ‘Liuk’, in quattro paia di occhiali da sole in edizione limitata. (Quotidiano di Ragusa)

L'avventurosa Ami sarà disponibile dal 21 giugno, sempre tramite l'acquisto online che la contraddistingue, ma solo ed esclusivamente in 50 esemplari numerati. Per chi non conoscesse il veicolo, può riguardare la nostra prova per le intricate strade del centro di Milano. (auto.hwupgrade.it)

Disponibile in 9 Paesi, Citroën Ami – 100% ëlectric ha già conquistato oltre 21.000 clienti in Europa dal suo lancio commerciale, avvenuto in Francia in aprile 2020 (Adnkronos)

Citroen My Ami Buggy, sold-out in meno di 18 minuti

Vederla in giro significa notare subito le differenze dal modello classico: la Citroen AMI Buggy abbandona le portiere e propone una capote in tela per creare la sua dune buggy dalle dimensioni contenute. (Automoto.it)

L’entusiasmo riscosso da questa limited edition di My Ami Buggy è una dimostrazione lampante del forte interesse del pubblico nei confronti di versioni esclusive di questo piccolo e originale mezzo di mobilità, lasciando quindi ben sperare che in futuro vedremo ancora delle nuove serie speciali (la Repubblica)

Su questa versione speciale della microcar elettrica le portiere sono state sostituite da strutture tubolari metalliche, mentre il tetto è apribile grazie ad una capote in tessuto che si può arrotolare, rimuovere e riporre dietro ai sedili. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr