Covid, Icardi: “Un nuovo lockdown nazionale? Non servirebbe. Il mondo deve andare avanti”

Covid, Icardi: “Un nuovo lockdown nazionale? Non servirebbe. Il mondo deve andare avanti”
IVG.it INTERNO

Oggi sono tutti epidemiologi, tutti virologi, tutti vaccinologi: forse il lockdown dovremmo farlo noi…. E la variante sudafricana?

E anzi, prepararsi a un graduale ritorno alla normalità, che potrà avvenire quando le fasce più fragili della popolazione saranno vaccinate.

Professor Icardi, secondo lei sarebbe utile una serie di misure restrittive su scala nazionale?

Il lockdown generalizzato oggi avrebbe un notevole impatto economico. (IVG.it)

Ne parlano anche altre testate

5 Nelle ultime 24 ore in Italia registrati 9.630 nuovi casi di coronavirus su 170.672 tamponi effettuati, che portano il totale dei positivi da inizio emergenza a 5 2.818.863. I decessi sono stati 274, con il totale delle vittime nel Paese che sale a 95.992. (Calciomercato.com)

"Il tasso dei nuovi positivi è 8,41% (14,3% sulle prime diagnosi)", sottolinea Giani Lo annuncia su Facebook il presidente della regione Eugenio Giani, anticipando il dato del bollettino regionale sull'andamento dell'epidemia di Covid. (Adnkronos)

Spostamenti tra regioni vietati fino al 27 marzo e divieto di visite private in zona rossa. . Negli ultimi quattro giorni c’è stato un costante incremento dei contagi rispetto alla settimana precedente. (Il Messaggero)

Coronavirus, 9.630 nuovi casi con 170.672 tamponi. I morti sono 274

Milano, 23 feb. (LaPresse) – È al 4,3% il tasso di positività dato dal numero di nuovi contagi e test processati nelle ultime 24 ore in Italia. (LaPresse)

La situazione negli ospedali. Le persone che invece sono state dimesse e/o guarito hanno raggiunto il bilancio complessivo di 2.334.968, ieri 2.324.633. (Open)

Sono 9.630 i nuovi casi di infezione da Sars-Cov-2 rintracciati in Italia nelle ultime 24 ore a fronte di 170.672 tamponi processati, compresi i test antigenici rapidi. I morti sono 274 . Se, come ogni lunedì, i numeri assoluti tendono a scendere, si registra un nuovo aumento dell’incidenza , ora pari al 5,6% , con quella dei molecolari che schizza al 10,5 . (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr