Salvini virologo: "Le varianti nascono come reazione ai vaccini"

Salvini virologo: Le varianti nascono come reazione ai vaccini
Livesicilia.it SALUTE

– “Il problema non sono i non vaccinati, ma il virus che varia“.

“Le variazioni nascono come reazione ai vaccini.

A dichiararlo è Matteo Salvini, leader della Lega, intervistato da La7.

I medici – ha concluso il leader della Lega – in Gran Bretagna sconsigliano i vaccini ai ragazzi sotto i 15 anni“

In Israele sono tutti vaccinati e il virus sta virando tra migliaia di persone – ha continuato Salvini -. (Livesicilia.it)

Ne parlano anche altre testate

Le parole di Salvini sul vaccino che aumenta le varianti. Salvini viene intervistato durante la trasmissione L’Aria che tira, su La7, e critica il green pass per tutti i lavoratori, misura secondo lui non realizzabile. (Fanpage.it)

A seguire, in Africa e in Brasile dove sono emerse le varianti Beta e Gamma, la popolazione era quasi completamente non vaccinata. Così come in India dov'è comparsa la variante Delta, la popolazione all'epoca vaccinata era meno del 5%", conclude l'immunologo clinico (Adnkronos)

Covid, Salvini: "Varianti nascono come reazione al vaccino"

"Le varianti nascono sotto la pressione immunitaria dell'ospite - ha ricordato Galli - le mutazione si vengono a creare casualmente e se una si rende più efficiente si afferma. Proviamo a fare informazione corretta: le varianti nascono come reazione al vaccino". (Today.it)

"Io sono vaccinato, posso prendere il virus e posso trasmetterlo. Proviamo a fare informazione corretta: le varianti nascono come reazione al vaccino". (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr