"Lei parla a nome della Lazio o della Salernitana?", scontro in Lega tra Dal Pino e Lotito

Lei parla a nome della Lazio o della Salernitana?, scontro in Lega tra Dal Pino e Lotito
CalcioNapoli24 SPORT

E ancora: «A che titolo parla, da presidente della Lazio o della Salernitana?».

La replica, tra le urla e in imbarazzo: «Della Lazio»"

Serie A - L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport racconta i momenti di tensione che ci sono stati ieri tra Lotito e Dal Pino in Lega: "il caso Salernitana, esclusa dagli inviti dell’assemblea di A: due squadre dello stesso proprietario non sono ammesse e sul mancato invito il parere legale della Figc è in linea con la decisione della Lega, nonostante la solita minaccia di cause da parte di Lotito. (CalcioNapoli24)

Se ne è parlato anche su altri giornali

La serie A, infatti, è riuscita in un’altra delle sue imprese: prima ha approvato la delibera per il nuovo format con le 10 finestre per le 10 partite e poi ha votato per ritirare quella stessa delibera. (Corriere dello Sport.it)

Il patron rientra con fare minaccioso e viene quasi alle mani con il presidente della Lega di A. Provvidenziale l’intervento di Giuseppe Marotta: l’Ad nerazzurro seda la rissa sul nascere. Rissa che viene chiusa poi dal presidente d’assemblea, il quale gli urla: “Lei è squalificato, non può stare in questa stanza lo sa?”. (SpazioInter)

Scontro tra Claudio Lotito e Paolo Dal Pino durante l’assemblea della Lega Serie A: cosa è successo tra i due presidenti. Animi accesi durante l’assemblea di Lega Serie A organizzata quest’oggi a Milano. (Juventus News 24)

Animi caldi all’Assemblea di Lega: Lotito si scaglia contro il Presidente Dal Pino

Avvio shock dell'Assemblea della Lega calcio che si è riunita ieri a Milano, con Claudio Lotito, presidente della Lazio e proprietario anche della Salernitana neo promossa, che ha preso la parola per primo alzando subito i toni sull'esclusione del club granata dall'assemblea stessa. (Tutto Napoli)

Un durissimo scontro, animi infuocati. Qui Lotito ha prima abbandonato la riunione per poi rientrare, trattenuto da Marotta prima che la situazione degeneri, scatenando l'ira di Dal Pino che gli ha urlato: "Lei è squalificato, non può stare in questa stanza lo sa?". (ilBianconero)

(Lotito non può prendere decisioni in Lega dopo la squalifica relativa al caso tamponi). (Toro News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr