Si torna in classe in zona arancione gli istituti organizzano arrivi e presenze

Si torna in classe in zona arancione gli istituti organizzano arrivi e presenze
Il Messaggero INTERNO

Rientreranno in classe gli alunni della scuola dell'infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado (asili, elementari e medie) e lo faranno anche se il Lazio dovesse passare in zona rossa, secondo le nuove indicazioni del Governo.

Per il secondo ciclo la questione è differente e dipende dalle fasce di età

7 Aprile 2021. (Lettura 3 minuti). . . . SCUOLA. Da oggi riaprono le scuole del Lazio. (Il Messaggero)

Su altri media

Orizzonte Scuola lancia un sondaggio su questo tema proprio per capire se gli utenti sono favorevoli a questa modalità oppure no L’unica deroga prevista potrà essere quella che riguarda il numero di giorni di frequenza, come già previsto per l’ammissione alla maturità. (Orizzonte Scuola)

Le Aziende sanitarie potranno effettuare interventi rapidi per la limitazione e il contenimento di focolai scolastici, lì dove dovessero nascere. Misure che abbiamo presentato ai sindacati e sulle quali ci siamo confrontati con l’Ufficio scolastico regionale. (ForlìToday)

Misure che abbiamo presentato ai sindacati e sulle quali ci siamo confrontati con l’Ufficio scolastico regionale. Da domani, mercoledì 7 aprile, anche in Emilia-Romagna riaprono nidi e materne, e si torna in aula fino alla prima media (inclusa), come stabilito dal Governo. (Gazzetta di Parma)

Oggi la Lombardia riapre le scuole, ma non per tutti

In Lombardia si parla di 785.910 studenti tra asili nido, scuole dell'infanzia, scuole elementari e prima media. Gli insegnanti, se hanno rispettato le misure anti contagio, non verranno considerati contatti stretti ma dovranno comunque eseguire un test molecolare. (Fanpage.it)

Come riporta Il Sole 24 Ore, l’obiettivo è eliminare le difformità e le incertezze legate a regole diverse. Il protocollo Unico dovrebbe porre fine a questa lacuna, presente da oltre 1 anno (Scuolainforma)

Quando torneranno in aula le seconde e terze medie e le superiori? I ragazzi di seconde e terze medie e delle superiori continueranno invece con la didattica a distanza al 100%. (MilanoToday.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr