Covid, in Liguria 76 nuovi casi: un decesso nel savonese

Covid, in Liguria 76 nuovi casi: un decesso nel savonese
IVG.it SALUTE

La percentuale delle dosi somministrate sul totale di quelle consegnate è dell’89%.

Al momento in Liguria ci sono dunque 1604 casi “attivi” di Covid, di cui 8893 in provincia di Genova e 164 in provincia di Savona.

Per quanto riguarda il vaccino Astrazeneca e Johnson & Johnson, invece, dal 27 dicembre 2020 ad oggi sono state somministrate 42.292 dosi

Dei nuovi casi positivi, 26 riguardano la provincia di Genova (20 in Asl 3 e 6 in Asl 4), 16 casi a Imperia, 17 nel savonese e 14 nello spezzino. (IVG.it)

Ne parlano anche altre testate

La serata di ieri dedicata alle vaccinazioni senza prenotazione, però, non sarà l’unica. Ma se in molti (al Terminal Crociere di Savona circa 200) sono stati rimandati ad oggi, in migliaia hanno potuto approfittare della serata per sottoporsi alla puntura. (IVG.it)

Un’unica persona morta a causa del Covid registrata dal bollettino di oggi. Il numero dei tamponi antigenici registrati oggi è pari a 3015. (Genova24.it)

di Alessandro Bacci. Sono 110 in nuovi casi di positività al Covid in Liguria su 6.274 test antigenici e molecolari. Sale di due unità il numero dei ricoverati che a oggi sono 21 di cui 6 in terapia intensiva. (Telenord)

Coronavirus, preoccupa il costante aumento dei nuovi contagi in Liguria, 110 nelle ultime 24 ore

Le persone positive residenti in Liguria, ma fuori regione, sono 47, mentre sono in fase di verifica 129 tamponi. Coronavirus, il bollettino nazionale del 21 luglio 2021 (GenovaToday)

Sono 110 i nuovi positivi al Covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 3.259 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 3.015 tamponi antigenici rapidi. - IMPERIA (Asl 1): 20. (Gazzetta della Spezia e Provincia)

Altri 110 nuovi casi di contagio di coronavirus ed un nuovo decesso per coronavirus in Liguria. A preoccupare anche il ricovero, all’ospedale San Martino di Genova, di persone giovani, tra i 40 e i 50 anni, non vaccinate, e che presentano sintomi di una forma forte del coronavirus. (Liguria Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr