Elon Musk: "Sono sempre un sostenitore dei Bitcoin. E non li vendo"

Forbes Italia ECONOMIA

Musk ha confermato che sia lui, sia le sue società – SpaceX e Tesla – ne detengono una certa quantità.

Musk ha rivelato che sia lui, sia tutte le sue società, hanno investito in Bitcoin.

Elon Musk ha affermato di essere “generalmente” un sostenitore di Bitcoin, ma è comunque preoccupato per l’impatto ambientale scaturito dal mining.

Nonostante le sue recenti critiche alla criptovaluta, il miliardario fondatore di Tesla, Elon Musk, ha voluto precisare di essere ancora un “sostenitore” del Bitcoin. (Forbes Italia)

Ne parlano anche altri media

Le Tesla Supercharger sono un oggetto del desiderio, vista la penuria di colonnine veloci. A rendere le Tesla Supercharger ancora più di valore ci ha pensato la Commissione Ue: solo elettriche dal 2035 (ClubAlfa.it)

uesta stampante HP presente la funzione di scanner e di copia sia in bianco e nero che a colori. Non fatevi scappare la promozione Amazon! (HelpMeTech)

(HelpMeTech)

Come la sua ricchezza personale in criptovalute, Musk non ha condiviso quanto BTC SpaceX detiene Musk, che afferma che Tesla è l’unico titolo pubblico nel suo portafoglio, e ha inoltre specificato che possiede tre crypto: Bitcoin (BTC/USD), Ethereum (ETH/USD) e Dogecoin (DOGE/USD). (Invezz)

(HelpMeTech)

I tre marchi, parte del gruppo Harman International, sono distribuiti in Italia da Audiogamma. (HelpMeTech)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr