Moto GP, Dovizioso annuncio shock: addio alle corse dopo Misano

Moto GP, Dovizioso annuncio shock: addio alle corse dopo Misano
Il Quotidiano Italiano - Nazionale SPORT

Questo l’annuncio shock del pilota italiano, che saluterà le due ruote con sei gare d’anticipo rispetto alla fine del Mondiale.

Una volta sceso dalla sella, la sua Yamaha M1 passerà nelle mani di Crutchlow, attualmente collaudatore del team giapponese

Le strade di Andrea Dovizioso e della Moto GP si separeranno il prossimo 4 settembre, giorno del GP di Misano.

Dovizioso, che in questa stagione ha portato a casa dieci punti del Mondiale, avrà come palcoscenici della sua last dance Silverstone, Spielberg e Misano. (Il Quotidiano Italiano - Nazionale)

La notizia riportata su altri media

Sorride poco Andrea, anche se, in realtà, è tranquillo: per lui è la decisione migliore, giusto smettere in anticipo. Può centrare, ma, come sempre, incidono tanti fattori: questa è la classe più esasperata del motociclismo, lo sviluppo e i cambiamenti sono velocissimi, si corre in modo molto differente rispetto a qualche anno fa. (Moto.it)

Che il Dovi avesse ormai intenzione di fermarsi dopo la ‘finta’ di due anni fa, quando lasciata la Ducati annunciò di volersi prendere un anno sabbatico, era cosa nota. L’altro grande veterano del motociclismo italiano chiuderà la sua carriera il prossimo 4 settembre, sulla pista di casa di Misano. (FormulaPassion.it)

Dopo l’annuncio di volersi ritirare dalla MotoGP dopo il Gran Premio di San Marino, Andrea Dovizioso ha incontrato i giornalisti per una conferenza stampa dedicata per fare il punto riguardo la sua decisione, oltre che parlare anche della imminente gara inglese (Motosprint.it)

MotoGP 2022. Dovizioso: scelta coraggiosa o codarda? #lanotiziainprimafila [VIDEO]

Non ha mai avuto un fans club super ufficiale e milioni di supporters però quelli che ha sono veramente affezionati. Il tifo per Dovizioso è sempre stato molto composto e discreto anche perché lui stesso non è mai stato troppo espansivo ed estroverso (Corse di Moto)

Chi può vantar tal - originale al giorno d'oggi - profilo, se non Cal Crutchlow?! Cattivo ma buono coi rivali e la gente, generoso in sella e avaro nei confronti dei critici, spontaneo davanti alla spontaneità e menefreghista al cospetto dei mascherati. (Motosprint.it)

Una scelta dettata dalla frustrazione per la mancanza di risultati: ha fatto bene o male, giusto chiudere in anticipo o avrebbe dovuto arrivare fino a Valencia? Ed è proprio la mancanza di risultati che ha portato Andrea a chiudere il contratto in anticipo: lo ha annunciato il pilota in una conferenza stampa oggi a Silverstone. (Moto.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr