Microsoft Edge ottiene una funzionalità per condividere le schede tra Windows e Android - Computer - Notizie

Microsoft Edge ottiene una funzionalità per condividere le schede tra Windows e Android - Computer - Notizie
Più informazioni:
TGcomnews24 SCIENZA E TECNOLOGIA

Alcuni utenti di Edge Canary build v92.0.873.0 per Windows possono condividere schede con Canary versione Android 92.0.870.0 e viceversa, Windows più recente questa settimana.

La funzione funziona anche nella direzione opposta; Gli utenti possono scegliere in Edge per Android di inviare le proprie schede a un altro dispositivo

Ad esempio, gli utenti possono utilizzare la funzione per visualizzare facilmente le schede da un telefono sul desktop. (TGcomnews24)

La notizia riportata su altri giornali

La maggior parte delle lamentele si trova all’interno del forum ufficiale Windows 10, dove l’ampia gamma di disservizi prende forma a seguito dell’installazione. Nuovi grattacapi per gli utenti costretti a fare i conti con inediti bug Windows 10 insinuatesi dopo l’arrivo dell’update dell’ultimo periodo. (Tecnoandroid)

Cosa sappiamo sull’arrivo dell’aggiornamento Windows 10 21H1 in Italia Allo stato attuale, quali sono le informazioni in nostro possesso a proposito del tanto atteso arrivo per l’aggiornamento . Leggi su optimagazine (Di domenica 2 maggio 2021) Arriverà prima del previsto il nuovo10, con una serie diche possiamo prendere in esame già oggi 2 maggio qui in. (Zazoom Blog)

Perchè Windows 10 si blocca in una schermata bianca fissa? Se Windows 10 si blocca con una schermata bianca priva di errori è decisamente un problema, anche perché l’assenza di codici di arresto ci rende impossibile comprendere correttamente la causa di un problema. (News Mondo)

Microsoft Store taglia le commissioni sulle vendite dei videogiochi per PC

Microsoft prepara lo sfratto definitivo di Flash Player da Windows Con gli aggiornamenti del sistema operativo in arrivo tra giugno e luglio, il lettore Adobe Flash Player non sarà più supportato. (ictBusiness)

Se siete interessati a questi giochi vi segnaliamo come la versione Ori: The Collection che include entrambi i giochi pluripremiati Ori and the Blind Forest e Ori and the Will of the Wisps è ora disponibile in offerta pre un tempo limitato presso il Microsoft store al prezzo di 17,49€ invece dei classici 34,99€ (sconto 50%) (Plaffo)

Per quanto riguarda i videogiochi, invece di incassare il 30%, l’azienda di Redmond si limiterà ad ottenere il 12%. L’azienda sta cercando così di rendere il proprio negozio più attraente per gli sviluppatori di videogiochi per PC, in modo da competere con concorrenti del calibro di Steam (SmartWorld)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr