Inter de Vrij truffa sull'ingaggio: indiscrezione sugli ex agenti

Inter de Vrij truffa sull'ingaggio: indiscrezione sugli ex agenti
CalcioToday.it SPORT

Stiamo parlando di Stefan de Vrij, una delle colonne portanti dei successi interisti in questa stagione.

Stefan de Vrij è finito al centro di una presunta truffa nell’ambito del suo passaggio dalla Lazio all’Inter.

Leggi anche > > > Crotone-Inter, Conte scatenato: la festa nello spogliatoio – Video. Inter de Vrij, i dettagli della presunta truffa. Stando a quanto viene riportato da diversi media olandesi, infatti, Stefan de Vrij sarebbe finito al centro di una vera e propria truffa. (CalcioToday.it)

Su altre fonti

Le sue parole. Stefan De Vrij ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria sul Crotone. Stefan De Vrij ha parlato dopo la vittoria sul Crotone che dà quasi la matematica certezza dello Scudetto all’Inter. (Juventus News 24)

Non ne abbiamo ancora parlato, in questo momento non te lo so dire" Ci conosciamo sempre meglio, sappiamo come difendere e attaccare. (TUTTO mercato WEB)

Invece, come de Vrij, anche Karsdorp (Roma), Malacia (Feyenoord), Danjuma (Bournemouth), Vermaelen (Vissel Kobe), Bizot (Az Alkmaar) e Gosens (Atalanta) hanno «divorziato» dalla Seg. Il proprietario, Kees Vos, ha sempre dichiarato che de Vrij era a conoscenza di tutto questo: «Ma comunque non eravamo tenuti a informarlo», hanno fatto sapere. (Corriere della Sera)

Inter, De Vrij: "Conte ci ha trasmesso passione e mentalità vincente. Che trio la SDB!"

Secondo quanto emerso nei documenti in mano a «The Follow Money», per far scattare questo bonus, De Vrij con il suo contratto di cinque anni non avrebbe dovuto superare la cifra di 50 milioni di euro. (Calcio News 24)

Tanta soddisfazione e consapevolezza per il percorso fatto. Penso che per noi è un piacere lavorare insieme, crescere insieme. (fcinter1908)

Ci ha fatto capire dove e come poter migliorare, noi siamo aperti e insieme siamo cresciuti Non abbiamo iniziato benissimo questa stagione per alcuni motivi, poi ci siamo resi conto di cosa dover cambiare. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr