Zidane: 'Aspetto la panchina della Francia e vorrei fare il dirigente. Il sì al Real su un tovagliolo, la verità sulla testata a Materazzi'

Zidane: 'Aspetto la panchina della Francia e vorrei fare il dirigente. Il sì al Real su un tovagliolo, la verità sulla testata a Materazzi'
Calciomercato.com SPORT

Non avevo mai fatto il cucchiaio, ma davanti avevo uno dei più forti del mondo come Buffon che mi conosceva; per questo dovevo provare qualcosa di diverso.

La loro unica condizione per lasciarmi partire era quella di mandarmi a vivere in una famiglia, avevano paura di qualche brutta frequentazione.

Nell futuro mi vedo ancora allenatore, anche se mi piacerebbe gestire un club nel ruolo di dirigente". (Calciomercato.com)

Su altre fonti

Poi sul passaggio dalla Juventus al Real Madrid: "È stato stupefacente. Abbiamo perso due volte (1-3 contro il Borussia Dortmund nel 1997 e 0-1 contro il Real Madrid nel 1998). (AreaNapoli.it)

Zidane, la storia con la Juve. Arrivato alla Juventus di Marcello Lippi nel 1996, con il club bianconero Zizou ha collezionato 212 presenze condite da 31 gol, di cui 24 in Serie A, contribuendo alla vittoria di diversi trofei nazionali e internazionali: due scudetti (1997, 1998), una Supercoppa Italiana (1997), una Coppa Intertoto Uefa (1999), una Coppa Intercontinentale (1996) e una Supercoppa Uefa (1996). (Tuttosport)

Non ne vado fiero, ma fa parte del mio percorso e devo accettarlo» Zinedine Zidane, allenatore, ha parlato ai microfoni de L’Equipe del suo futuro e ritorna sulla situazione della testata a Materazzi. Zinedine Zidane, allenatore, ha parlato ai microfoni de L’Equipe del suo futuro e ritorna sulla situazione della testata a Materazzi. (Calcio News 24)

Zidane non perdona Materazzi: "E' vero che non insultò mia mamma ma se la prese con mia sorella"

Zidane non chiude la porta al PSG: "Mai dire mai. Un allenatore ha meno scelta di un giocatore". vedi letture. Nelle scorse settimane è circolata con insistenza la voce di un clamoroso approdo di Zinedine Zidane sulla panchina del Paris Saint-Germain. (TUTTO mercato WEB)

Poi c'era la pressione e Materazzi incomincia a parlarmi non di mia madre, ma di mia sorella. Ma quel giorno è andata così. (Fcinternews.it)

(ITALPRESS) – Nel giorno del suo cinquantesimo compleanno, “L’Equipe” ha dedicato una grande intervista a Zinedine Zidane, dove lo stesso ex campione francese dichiara: “Sono ancora un ragazzo, grande”. (Secolo d'Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr