È morta dopo 26 giorni di coma dopo avere ricevuto la seconda dose di Pfizer

È morta dopo 26 giorni di coma dopo avere ricevuto la seconda dose di Pfizer
Corriere Quotidiano SALUTE

In coma dopo la seconda dose di Pfizer. La giovane aveva ricevuto la prima dose di Pfizer il 22 luglio e la seconda il 17 agosto.

E adesso sarà l’autopsia a chiarire se vi siano correlazioni tra il decesso della giovanissima e la somministrazione del vaccino.

Qui però la sua situazione si è aggravata rapidamente, fino ad entrare in coma.

BARI/RUFFANO (Lecce) – È morta dopo 26 giorni di coma, in cui era caduta due giorni dopo avere ricevuto la seconda dose di Pfizer. (Corriere Quotidiano)

Su altri media

Leggi la notizia integrale su: Sicilia 24 News. Il post dal titolo: «Donna di Marsala muore dopo la seconda dose di vaccino, figlio presenta denuncia» è apparso sul quotidiano onlinedove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Sicilia La donna, Maria Cristina Rosa Greco,. (GeosNews)

La giovane si sarebbe ammalata – secondo la denuncia dei genitori – dopo aver ricevuto la seconda dose di Pfizer. RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo (Borderline24.com)

“Solo l’autopsia potrà accertare se ci siano correlazioni tra la morte e la vaccinazione”, spiega l’avvocato che rappresenta i genitori, il penalista Pasquale Scorrano, del foro di Lecce. I genitori della 14enne, di origine marocchina e residenti da anni in Italia, hanno presentato un esposto in procura, a Lecce, chiedendo al pubblico ministero l’esame autoptico. (Quotidiano del Sud)

Malore dopo la seconda dose di Pfizer, morta 14enne, disposta autopsia

Ma nel giro di poche ore la situazione è precipitata: la 14enne è entrata in coma ed è stata trasferita d’urgenza nel reparto di Terapia Intensiva della struttura pediatrica barese, dove è rimasta sino a due giorni fa, quando è morta dopo aver trascorso 26 giorni in un letto di ospedale, senza mai riprendere conoscenza. (Andria news24city)

È la storia tragica che vede come sfortunata protagonista una ragazzina di soli 14 anni, di origini marocchine ma residente a Ruffano, piccolo Comune in provincia di Lecce. È morta dopo quasi un mese di coma, in cui era caduta due giorni dopo aver ricevuto la seconda dose di vaccino anti Covid. (Andria news24city)

La 14enne si chiamava Majda El Azrak, di Ruffano e di origini marocchine, entrata in coma il 19 agosto scorso. Una ragazza di 14 anni è morta a Bari dopo 26 giorni di coma, cominciato due giorni dopo avere ricevuto la seconda dose di Pfizer (Quotidiano di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr