Il segretario dell'Ugl scrive a Leggo: «Incidenti sul lavoro, numeri agghiaccianti. È una continua strage»

Il segretario dell'Ugl scrive a Leggo: «Incidenti sul lavoro, numeri agghiaccianti. È una continua strage»
leggo.it INTERNO

Come UGL auspichiamo una riforma complessiva volta a realizzare il coordinamento regionale delle Banche Dati (Inps, Inail, Istat, Ministero del Lavoro, Ministero della Salute) per garantire una maggiore efficienza ed efficacia degli interventi.

La manifestazione nazionale dell’UGL “Lavorare per vivere”, ha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sul dramma delle morti sul lavoro. (leggo.it)

Se ne è parlato anche su altri media

La Sezione ANMIL di Ancona ha previsto l'organizzazione delle manifestazioni locali a Senigallia con il seguente programma: alle ore ore 8.30 Raduno dei partecipanti in sede ANMIL di Senigallia Viale Bonopera n. (Vivere Senigallia)

[Notizie in tempo reale su notiziediprato.it] (notiziediprato.it)

Alla Cerimonia civile, nella Sala Piccola Fenice, alle ore 11.00, parteciperanno: il Sindaco di Senigallia Dott. (Vivere Senigallia)

Nei primi 8 mesi del 2021, a Reggio Emilia 5.747 infortuni sul lavoro e 9 morti. VIDEO

L'allarme di Anmil: ''Qualcosa non sta andando, serve intervenire subito'', aumentano le malattie professionali. Sono stati denunciati 4.763 infortuni e questo significa che in media in Trentino ci sono stati 19 infortuni al giorno nei primi 8 mesi del 2021. (il Dolomiti)

I caschi gialli simbolo dei morti sul lavoro. 21% in più di morti, 18% in più di infortuni, 30% in più di malattie professionali. La Cgil aveva denunciato la qualità dei controlli degli Spisal, i servizi in capo alle Ulss che si occupano di prevenzione degli infortuni. (TGR – Rai)

L’assessore Marchi: “La politica destini investimenti a prevenzione e assistenza, le risorse ci sono”. REGGIO EMILIA – Quasi 350mila in Italia, più di 46mila in Emilia Romagna, 5.747 nella nostra provincia: sono gli infortuni sul lavoro denunciati all’Inail nel 2021. (Reggionline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr