«Se la Figc condannerà la Juventus frettolosamente, certamente noi azionisti agiremo contro di lei» - ilNapolista

IlNapolista SPORT

E le plusvalenze non costituiscono un reato». Tuttosport intervista il presidente dei piccoli azionisti della Juventus, Paolo Aicardi.

Esclude che le plusvalenze possano essere state messe in atto per l’iscrizione al campionato, cosa che comporterebbe penalizzazioni in classifica.

E noi non abbiamo nessuna clausola compromissoria, quindi possiamo agire contro la Figc se ci fossero danni per la società». (IlNapolista)

Ne parlano anche altre fonti

Eviterei in questo momento ogni forma di processo sommario". "Dobbiamo rimetterci alla magistratura ordinaria - ha aggiunto - che ha strumenti più invasivi rispetto al mondo dello sport. (Milan News)

Mi stupisce positivamente il presidente Gravina che invita a non fare processi sommari sui media" A parlare è Paolo Aicardi, presidente dei piccoli azionisti della Juventus, intervistato da Tuttosport: "Penso che su questa vicenda si stia facendo grande confusione. (TUTTO mercato WEB)

Ecco che cosa ha detto. Tiene sempre banco il caso plusvalenze, scatenato dall’indagine giudiziaria “Prisma” della procura della Repubblica di Torino e che vede la Juventus la squadra maggiormente coinvolta. (ClubDoria46.it)

Paolo Aicardi, presidente dei piccoli azionisti della Juve, ha parlato così del caso plusvalenze riguardante il club. Il presidente dei piccoli azionisti Juve, Paolo Aicardi, ha parlato a Tuttosport. INCHIESTA – «Sulla vicenda dell’inchiesta sulla Juventus si sta facendo una grande confusione e una profusione di inesattezze. (Juventus News 24)

Aicardi tende la mano al presidente Agnelli, dice di avere fiducia in lui: "Non ho ragione di non averla. Poi, se al termine dell’indagine dovessi scoprire che questa dirigenza ha avuto condotte folli, allora mi ricrederò, ma adesso non ho ragione di dubitare" (TUTTO mercato WEB)

IMPORTANTE: In qualità di Affiliato Amazon, Calcio e Finanza riceve un guadagno dagli acquisti idonei. «Sulla vicenda dell’inchiesta sulla Juventus si sta facendo una grande confusione e una profusione di inesattezze. (Calcio e Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr