Manchester United, polveriera Ronaldo: perché nessuno lo vuole più

Manchester United, polveriera Ronaldo: perché nessuno lo vuole più
Eurosport IT SPORT

Daily Mail dà invece meno risalto alla questione: “Ten Hag si rivolta contro l’uscita anticipata di Ronaldo”.

Nessun club in Europa in questo momento lo vuole e penso che neanche Ten Hag e lo spogliatoio dello United lo vogliano”.

Nessuno al mondo può sostituire Ronaldo". Calciomercato Nessuno vuole Ronaldo: il fuoriclasse egoista rimasto al palo 28/07/2022 A 22:13

Un gesto irrispettoso che non è piaciuto affatto ad Erik Ten Hag, il suo nuovo allenatore. (Eurosport IT)

Su altre testate

Acquistarlo non è più un affare per nessuno. vedi letture. Chi vuol prendere Cristiano Ronaldo? Oltre al lato squisitamente economico Cristiano Ronaldo è l'antitesi del progetto societario rilanciato dal tecnico Ruben Amorim, fondata su un gruppo omogeneo senza stelle ingombranti (TUTTO mercato WEB)

Cristiano Ronaldo è certamente un calciatore che sta tenendo banco sul fronte Manchester United per tutta una serie di motivi. I tifosi sperano di vedere CR7 all’opera. (CalcioToday.it)

Andò via il 28 agosto dopo aver giocato mezz' ora in campionato: potrebbe accadere la stessa cosa quest' anno, d'altronde la Premier inizia questo fine settimana (United-Brighton). L'unica nota romantica della vicenda è che la soluzione possibile pare lo Sporting Lisbona, società in cui è nata l'epopea Ronaldo (Liberoquotidiano.it)

Piers Morgan annienta il Manchester United: "Accozzaglia di strapagati buoni a nulla, Ronaldo fa bene a volersene andare"

Secondo il glorioso difensore, la sua permanenza forzata potrebbe creare l’effetto specchio di quanto accaduto in precedenza con Paul Pogba, oggi calciatore della Juventus. Tuttavia, mentre l’agente Jorge Mendes è alla ricerca di una possibile destinazione, lo United ha reso noto di non volersi privare del fuoriclasse portoghese in questa stagione. (Calciomercatonews.com)

Correva l’estate 2021 , un anno fa, e Cristiano Ronaldo dopo aver mandato messaggi diretti e indiretti alla Vecchia Signora lasciava la Juventus , andandosene dopo tre stagioni dalla porta di servizio. (Tuttosport)

Giocatori di talento e costosi, ma con così poca dedizione e orgoglio nell’indossare una maglietta così storica e famosa a livello mondiale”. (SPORTFACE.IT)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr